ECMO

L'ECMO o ExtraCorporeal Membrane Oxygenation (in italiano "Ossigenazione Extracorporea a Membrana") è una tecnica di circolazione extracorporea utilizzata in ambito di rianimazione per trattare pazienti con insufficienza cardiaca e/o respiratoria acuta grave potenzialmente reversibile ma refrattaria al trattamento farmacologico e medico convenzionale massimale.
L'ECMO è un supporto vitale, non terapeutico. Grazie alla circolazione extracorporea, permette di vicariare la funzione dei polmoni e/o del cuore mantenendoli a riposo durante il loro recupero funzionale. Il suo utilizzo è stato inizialmente pensato per trattare neonati e bambini con insufficienza polmonare. In seguito lo si è utilizzato anche sui pazienti adulti con insufficienza cardiaca. Dagli anni '90 in poi si ha avuto un calo nell'utilizzo nei casi respiratori, grazie all'introduzione di nuove tecniche, e un aumento per le insufficienze cardiache. (fonte: Wikipedia)
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr

Cuore magnetico impiantato a Roma: primo caso al mondo

L'operazione è stata eseguita da un' equipe mista del Dipartimento medico chirurgico di cardiologia pediatrica, diretta dal dottor Antonio Amodeo, responsabile ECMO e assistenza meccanica cardiorespiratoria. Pur non rappresentando una novità tout court ... (Stadio24.com - 26 febbraio 2016) Leggi | Commenta
  • 1 (current)
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Loading....