ECMO

L'ECMO o ExtraCorporeal Membrane Oxygenation (in italiano "Ossigenazione Extracorporea a Membrana") è una tecnica di circolazione extracorporea utilizzata in ambito di rianimazione per trattare pazienti con insufficienza cardiaca e/o respiratoria acuta grave potenzialmente reversibile ma refrattaria al trattamento farmacologico e medico convenzionale massimale.
L'ECMO è un supporto vitale, non terapeutico. Grazie alla circolazione extracorporea, permette di vicariare la funzione dei polmoni e/o del cuore mantenendoli a riposo durante il loro recupero funzionale. Il suo utilizzo è stato inizialmente pensato per trattare neonati e bambini con insufficienza polmonare. In seguito lo si è utilizzato anche sui pazienti adulti con insufficienza cardiaca. Dagli anni '90 in poi si ha avuto un calo nell'utilizzo nei casi respiratori, grazie all'introduzione di nuove tecniche, e un aumento per le insufficienze cardiache. (fonte: Wikipedia)

Allarme influenza suina: otto ricoveri a Monza

Allarme influenza suina: otto ricoveri a Monza. Di questi, quattro pazienti in condizioni critiche ricoverati nel reparto di Terapia Intensiva e collegati all'Ecmo, la tecnica di circolazione extracorporea del sangue per non gravare su cuore e polmoni del paziente. (Nuova Brianza - 21 gennaio 2015) Leggi | Commenta

Quattro casi di influenza suina al San Gerardo di Monza

Monza, 20 gennaio 2015 - Quattro i casi di influenza "suina", ricoverati all'ospedale San Gerardo di Monza. Fonti interne confermano che i quattro pazienti affetti da virus A-H1N1 sono collegati al macchinario Ecmo (che regola la circolazione extra corporea), ... (Il Giorno - 20 gennaio 2015) Leggi | Commenta
  • 1 (current)
  • 2
  • 3
Loading....