ECMO

L'ECMO o ExtraCorporeal Membrane Oxygenation (in italiano "Ossigenazione Extracorporea a Membrana") è una tecnica di circolazione extracorporea utilizzata in ambito di rianimazione per trattare pazienti con insufficienza cardiaca e/o respiratoria acuta grave potenzialmente reversibile ma refrattaria al trattamento farmacologico e medico convenzionale massimale.
L'ECMO è un supporto vitale, non terapeutico. Grazie alla circolazione extracorporea, permette di vicariare la funzione dei polmoni e/o del cuore mantenendoli a riposo durante il loro recupero funzionale. Il suo utilizzo è stato inizialmente pensato per trattare neonati e bambini con insufficienza polmonare. In seguito lo si è utilizzato anche sui pazienti adulti con insufficienza cardiaca. Dagli anni '90 in poi si ha avuto un calo nell'utilizzo nei casi respiratori, grazie all'introduzione di nuove tecniche, e un aumento per le insufficienze cardiache. (fonte: Wikipedia)
Sanità, tecnica Ecmo salva due neonati

Sanità, tecnica Ecmo salva due neonati

(ANSA) - PADOVA, 16 NOV - Due interventi d'emergenza con la membrana Ecmo per la circolazione extracorporea del sangue hanno consentito nei giorni scorsi, grazie alle equipe dei neonatologi dell'ospedale di Padova, di salvare due neonati venuti alla ... (L'Arena - 22 giorni fa) Leggi | Commenta

Cuore magnetico impiantato a Roma: primo caso al mondo

L'operazione è stata eseguita da un' equipe mista del Dipartimento medico chirurgico di cardiologia pediatrica, diretta dal dottor Antonio Amodeo, responsabile ECMO e assistenza meccanica cardiorespiratoria. Pur non rappresentando una novità tout court ... (Stadio24.com - 26 febbraio 2016) Leggi | Commenta
  • 1 (current)
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Loading....