Edoardo Reja

Nato a Lucinico, frazione di Gorizia, da famiglia di origine slovena, fu portato ancora giovane da Paolo Mazza a Ferrara tra le file della SPAL. Esordì giovanissimo in Serie A e, insieme a compagni di squadra come Fabio Capello, Luigi Pasetti e Adriano Zanier vinse, nel 1965, il Campionato Primavera. Nella sua carriera di calciatore, che durò dal 1963 al 1977, oltre a quella della SPAL, vestì le maglie del Palermo, dell'Alessandria e del Benevento con cui chiuse la carriera di giocatore.

Gli inizi e le esperienze in provincia
A partire dal 1979 iniziò una lunga carriera di allenatore che lo portò alla guida di numerose squadre di serie minori nel corso degli anni ottanta, fino ad arrivare in Serie B alla guida del Pescara nella stagione 1989-1990, subentrando all'esonerato Ilario Castagner, dopo esser stato per due anni allenatore della squadra Primavera del club abruzzese.
Ha ottenuto ben quattro promozioni in Serie A: la prima con il Brescia nel 1997, la seconda con il Vicenza nel 2000, la terza alla guida del Cagliari nel 2004 e la quarta con il Napoli nel 2007. Nella stagione 1991-1992 sfiora con il Cosenza la promozione nella massima serie, svanita solo nell'ultima giornata di campionato allo Stadio "Via del Mare" di Lecce; difatti Reja ha ottenuto i primi successi proprio con la formazione calabrese, con la quale ha conquistato la permanenza in Serie B nello spareggio vinto contro la Salernitana e nella stagione successiva ha mancato la promozione nella massima serie per un solo punto in classifica. (fonte: Wikipedia)
Ultime Notizie

Lazio-Torino, Reja: “C'è ancora speranza per l'Europa”

Intervistato da SkySport dopo il rocambolesco pareggio per 3-3 contro il Torino, Edy Reja ha voluto fare il punto della situazione: “Siamo ancora vivi. Purtroppo finiamo le partite sempre in inferiorità e di fronte c'era un Torino molto organizzato. Siamo andati ... (Stop and Goal - 4 giorni fa) Leggi | Commenta

Lazio, Reja: 'Europa distante, ma siamo ancora vivi'

L'allenatore della Lazio, Edy Reja, parla ai microfoni di Sky dopo il 3-3 con il Torino: "Siamo ancora vivi. Purtroppo finiamo le partite sempre in inferiorità e di fronte c'era un Torino molto organizzato. Siamo andati due volte in vantaggio e non siamo riusciti a ... (Calciomercato.com - 4 giorni fa) Leggi | Commenta

Reja, Europa lontana ma siamo ancora vivi

ROMA, 19 APR - "Siamo a due punti dalla seste e con tre punti si può andare dappertutto: siamo ancora vivi, ma sempre distanti. Non guardiamo i calendari, ma cercheremo di fare di tutto per raggiungere l'obiettivo". A parlare è Edy Reja dopo il pareggio in ... (Rai Sport - 4 giorni fa) Leggi | Commenta

Reja vede l'Europa allontanarsi, ma… "Siamo vivi e faremo il possibile"

Il tecnico della Lazio, Edy Reja, ha commentato il pareggio ottenuto contro il Torino: "Ci sono stati degli errori in fase difensiva, si poteva fare meglio oggi". (GOAL - 4 giorni fa) Leggi | Commenta

Reja: «Gara dura col Torino. Immobile? Da Mondiale»

ROMA - «Servirà una grande partita». Per il tecnico della Lazio, Edy Reja, è tutto pronto in vista dell'incontro con il Torino: «E' una partita fondamentale, il Torino è una squadra difficile: sanno chiudere bene gli spazie ripartire, abili nel fraseggio e con ... (Tuttosport - 5 giorni fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Data di nascita: mercoledì 10 ottobre 1945
Luogo di Nascita: Lucinico (Friuli-Venezia Giulia)
Nazionalità: Italia