Enrico Bondi

Laureato in chimica, vanta grande esperienza nel risanamento di imprese in crisi.
Si è occupato sia del recupero della Montedison, sia, in qualità di commissario straordinario, dell'amministrazione straordinaria speciale per il risanamento della Parmalat e delle altre società del Gruppo in seguito al crac del 2003. Bondi è stato anche il primo amministratore delegato della nuova Parmalat S.p.A., quotata in borsa. Attualmente ricopre l'incarico di commissario straordinario di Parmalat in amministrazione Straordinaria e di Commissario del.
In passato, dopo essersi occupato del risanamento di Montedison, ricopre dapprima, nel 2001, l'incarico di Amministratore Delegato di Telecom Italia e poi nel 2002 di Premafin (holding della famiglia Ligresti). L'incarico dura poco, a causa di qualche dissapore con Salvatore Ligresti.
Nel 2003 torna a collaborare con Luigi Lucchini, che era stato Presidente di Montedison durante gli stessi anni nei quali Bondi era Amministratore Delegato, ma stavolta al risanamento del gruppo industriale dello stesso Luigi Lucchini. Il Gruppo Lucchini supera la crisi e Bondi, a fine 2003, lascia e inizia la sua opera in Parmalat come commissario straordinario della Parmalat in Amministrazione Straordinaria (nomina avvenuta nel 2003) e successivamente come Amministratore Delegato del Gruppo Parmalat. (fonte: Wikipedia)

Bondi: l'Ilva in equilibrio instabile 700 mln per l'Aia

ROMA – L'Ilva è «in equilibrio finanziario anche se il conto economico è particolarmente pesante ed il 2013 molto severo». Questa la sintesi del Commissario straordinario, Enrico Bondi davanti alla Commissione Ambiente della Camera riunitasi oggi, in una ... (La Gazzetta del Mezzogiorno - 27 dicembre 2013) Leggi | Commenta

Ilva: Bondi, vendite, nel 2013, 2 milioni di tonnellate in meno

(AGI) - Taranto, 17 dic.- L'anno difficile dell'Ilva di Taranto e' continuato anche nel 2013. Lo scrive nella sua prima relazione il commissario straordinario dell'azienda, Enrico Bondi, insediatosi in quest'incarico lo scorso 4 giugno su nomina del Governo. (AGI - Agenzia Giornalistica Italia - 17 dicembre 2013) Leggi | Commenta

Ilva, il commissario Bondi chiede risarcimento di 484 milioni ai Riva

Taranto, 28 novembre 2013 - Enrico Bondi, commissario dell'Ilva nominato dal Governo, ha chiesto al gruppo Riva Fire e ad alcuni esponenti della famiglia Riva un risarcimento danni di 484 milioni di euro per l'esercizio di attività di coordinanamento e ... (Quotidiano.net - 28 novembre 2013) Leggi | Commenta

Ilva: il commissario del Governo chiede 500 milioni alla famiglia Riva

Secondo l'accusa, mossa dal commissario straordinario nominato dal Governo, Enrico Bondi, la famiglia Riva avrebbe "prelevato" dall'Ilva 484 milioni di euro, dirottandoli su una società da loro controllata: la Riva Fire. Ilva: il commissario del Governo chiede ... (Fanpage - 28 novembre 2013) Leggi | Commenta

Riva: Bondi fa causa per 500 milioni (Sole 24 Ore)

Milano, 28 nov - I Riva hanno portato via dall'Ilva poco meno di mezzo miliardo di euro. E, adesso, Enrico Bondi lo rivuole indietro. La nuova Ilva contro la Riva Fire. Bondi contro i Riva. In tribunale. Secondo quanto appreso dal Sole 24 Ore da ambienti ... (Corriere della Sera - 28 novembre 2013) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Data di nascita: venerdì 5 ottobre 1934
Luogo di Nascita: Italia (Europa)
Attività: Uomo d'affari