Estadio Mateo Flores

Lo Stadio Mateo Flores è uno stadio calcistico di Città del Guatemala. Ospita le partite interne del CSD Municipal e, solitamente, della Nazionale di calcio guatemalteca.
Lo stadio è stato costruito nel 1948, come parte del progetto per la costruzione di un gruppo di impianti sportivi denominati "Ciudad Olímpica", nella Zona 5 della capitale guatemalteca. Originariamente chiamato erroneamente Stadio Olimpico, in quanto non ha mai ospitato i Giochi olimpici, è principalmente costruito in cemento armato, ed è per questo che è a volte chiamato 'Coloso Concreto'. È stato inaugurato il 18 agosto 1950, per ospitare i Giochi centramericani e caraibici del 1950, nei quali ha vinto l'atleta locale Mateo Flores.
Dopo il trionfo di Flores, nel 1952 alla Maratona di Boston, il governo guatemalteco decide di rinominare lo stadio in riconoscimento ai suoi successi internazionali. Da allora, lo stadio è anche chiamato "El Mateo". (fonte: Wikipedia)
Loading....