Everest

Il monte Everest è la vetta più alta del continente asiatico e della Terra con i suoi di altitudine s.l.m., situato nella catena dell'Himalaya assieme ad altri ottomila, al confine fra Cina e Nepal. Rientra dunque nelle cosiddette Seven Summits del Pianeta.
Il monte è chiamato Chomolungma (madre dell'universo) in tibetano e Zhumulangma (珠穆朗瑪峰 pinyin: Zhūmùlǎngmǎ Fēng) in cinese. Il nome nepalese è Sagaramāthā (सगरमाथा, in Sanscrito "dio del cielo"), ideato dallo storico nepalese Baburam Acharya e adottato ufficialmente dal governo del Nepal all'inizio degli anni sessanta. Nel 1852 venne chiamato "Cima XV".
Il nome comunemente usato oggi fu introdotto nel 1865 dall'inglese Andrew Waugh, governatore generale dell'India, in onore di Sir George Everest, che al servizio della corona britannica lavorò per molti anni come responsabile dei geografi britannici in India.
L'Everest ha la forma di una piramide, con tre pareti (nord, est e sud-ovest) e tre creste (nord-est, sud-est e ovest). La linea di confine tra Cina e Nepal passa lungo le creste ovest e sud-est, quindi solo la parete sud-ovest è nepalese. (fonte: Wikipedia)

Il cancro ha portato via Junko Tabei prima donna a scalare l’Everest

La malattia l’ha portata via all’età di 77 anni. La scalatrice giapponese aveva raggiunto nel 1975 la vetta dell’Everest, la montagna più alta del mondo. All’epoca Junko Tabei aveva 35 anni. In seguito aveva scalato le montagne più alte di 70 Paesi. Conquistò le vette più alte…Continua a leggere → (La Prima Pagina - 41 giorni fa) Leggi | Commenta

Morta Junko Tabei, prima donna sulla vetta dell'Everest

È morta all'età di 77 anni la giapponese Junko Tabei, prima donna a conquistare la vetta dell'Everest. Lo ha reso noto la famiglia, come riporta la Bbc. L'impresa di Tabei risale al 16 maggio 1975, quando aveva 35 anni, ma entro il 1992 la donna aveva ... (Mount Live - 42 giorni fa) Leggi | Commenta
Loading....