Fabrizio Saccomanni

Dal 28 aprile 2013 al 22 febbraio 2014 è stato Ministro dell'economia e delle finanze nel Governo Letta.
Ex Presidente e membro del direttorio integrato dell’Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni (Ivass), è membro del Cda della Banca dei Regolamenti Internazionali (Bri) e supplente del governatore nel consiglio direttivo della Bce. Il 2 ottobre 2006 è stato nominato direttore generale della Banca d'Italia, ruolo dal quale si è dimesso il giorno del conferimento dell'incarico di Governo.
Dopo la laurea in Economia e Commercio alla Università commerciale Luigi Bocconi di Milano, dopo dieci anni, ha seguito corsi di perfezionamento in economia monetaria e internazionale presso la Princeton University, nel New Jersey.

La carriera nella Banca d'Italia
Dopo essere entrato a far parte della Banca d'Italia nel 1967, ha lavorato, sempre quale rappresentante della Banca centrale italiana, presso il Fondo Monetario Internazionale, la Banca centrale europea, la Banca dei Regolamenti Internazionali e l'Unione europea. (fonte: Wikipedia)
Loading....