(fonte: Wikipedia)

Faeto

Faeto (Faíte in lingua francoprovenzale) è un piccolissimo comune situato sui monti del Subappennino Dauno, all'interno della provincia di Foggia, in Puglia. Il riferimento alla presenza di tale minoranza linguistica è d'obbligo, stante l'esplicito riconoscimento legislativo da parte dello Stato italiano mediante la Legge n. 482 del 1999, in attuazione all'art. 6 della Costituzione della Repubblica Italiana. Insieme al contiguo centro di Celle di San Vito forma l'unica isola linguistica di lingua francoprovenzale della Regione Puglia. C'è una bibliografia di ricerca ricenta sul suo dialetto che fa parte del progetto.
Faeto è il comune più alto del Subappennino Dauno e della Regione Puglia. Situato a 866 metri sul livello del mare, si erge a sud-ovest del Capoluogo di provincia, Foggia, da cui dista 47 km, ai confini con la Campania. In particolare Faeto confina con i comuni di Biccari, Celle di San Vito, Roseto Valfortore, Greci, Castelfranco in Miscano. Quivi sono presenti le alture del M. Saraceno (1138 m.), monte Cornacchia (1151 m.), M. Sidone (1061 m.), M. San Vito (1015 m.), e sono visibili il promontorio del Gargano, il golfo di Manfredonia e tutta la pianura del Tavoliere delle Puglie. (fonte: Wikipedia)
Mappa
Loading....