Fausto Cigliano

Negli anni cinquanta partecipa ai film "Classe di ferro" (Turi Vasile), "Guardia, ladro e cameriera" (Steno), "Ragazzi della marina" (De Robertis), "Cerasella".
Nel 1957 partecipa al Festival di Napoli, facendo il riepilogo delle canzoni che erano state cantate durante la gara, insieme agli altri chitarristi Armando Romeo, Ugo Calise, Amedeo Pariante e Sergio Centi.
Partecipa alle edizioni del Festival di Sanremo dal 1959 al 1962, e si ripresenta nel 1964 interpretando il brano "E se domani", che diverrà un grosso successo nella versione di Mina.
Nel 1961 partecipa al Giugno della Canzone Napoletana. Nel 1967 conduce alla TV dei Ragazzi il programma "Chitarra Club". Nel 1973 partecipa alla.
È autore di canzoni quali "Ossessione '70", "Napule mia", "Nella mia città", "Ventata nova", "Scena muta".
Nel 1992 compone la colonna sonora dello sceneggiato in 60 puntate "Camilla".
Ha partecipato, eseguendo musiche proprie per sola chitarra, al film "Identificazione di una donna" di Michelangelo Antonioni. (fonte: Wikipedia)
Loading....