Federico Bonazzoli

Inizia a giocare a calcio nel U.S.O. Ghedi all'età di 4 anni. Nel 2003 viene parcheggiato dall'Inter al Montichiari e l'anno dopo passa nella squadra lombarda dove fa tutta la trafila nel settore giovanile.
Esordisce in prima squadra con l'allenatore Walter Mazzarri, che lo impiega il 4 dicembre 2013, a 16 anni e mezzo, in Inter-Trapani (3-2) di Coppa Italia. Il 18 maggio 2014 esordisce in Serie A, entrando al posto di Rubén Botta nei minuti finali di Chievo-Inter (2-1). A 16 anni, 11 mesi e 27 giorni è il secondo nerazzurro più giovane a debuttare in massima serie, preceduto soltanto da Massimo Pellegrini (che esordì il 12 dicembre 1982 a 16 anni, 11 mesi e 10 giorni).
Nella stagione successiva viene aggregato alla prima squadra, esordendo (da titolare) nelle coppe europee il 6 novembre in Saint-Étienne-Inter (1-1) della fase a gironi di Europa League. Il 2 febbraio 2015 viene ceduto, a titolo definitivo, alla Sampdoria per 4,5 milioni di euro rimanendo però in nerazzurro sino al termine della stagione e collezionando, sotto la guida del nuovo tecnico Roberto Mancini, 4 presenze in campionato. (fonte: Wikipedia)
Loading....