Festa della Repubblica Italiana

La Festa della Repubblica Italiana viene celebrata il 2 giugno di ogni anno, a ricordo della nascita della Repubblica italiana.
Il 2 e il 3 giugno 1946 si tenne il referendum istituzionale, indetto a suffragio universale, con il quale gli italiani venivano chiamati alle urne per esprimersi su quale forma di governo, monarchia o repubblica, dare al Paese, in seguito alla caduta del fascismo. Dopo 85 anni di regno, con 12.718.641 voti contro 10.718.502 l'Italia diventava repubblica e i monarchi di casa Savoia venivano esiliati.
Il 2 giugno si celebra la nascita della nazione, ciò in maniera simile al 14 luglio francese (anniversario della Presa della Bastiglia) e al 4 luglio statunitense (giorno del 1776 in cui venne firmata la dichiarazione d'indipendenza).
In tutto il mondo le ambasciate italiane tengono un festeggiamento cui sono invitati i Capi di Stato del Paese ospitante. Da tutto il mondo arrivano al Presidente della Repubblica Italiana gli auguri degli altri capi di Stato, inoltre si tengono in Italia speciali cerimonie ufficiali. (fonte: Wikipedia)

Riccardo Muti dirige concerto al Quirinale 1 giugno

In occasione della Festa della Repubblica, il maestro Riccardo Muti ha accettato l'invito del Capo dello Stato a tenere un concerto il 1° giugno, nel Salone dei Corazzieri al Quirinale, alla presenza del Corpo diplomatico accreditato presso lo Stato Italiano. Il maestro Muti dirigerà l'Orchestra Giovanile... (Prima Pagina News - 14 giorni fa) Leggi | Commenta

Consegnata la costituzione ai 18enni lecchesi

Nel pomeriggio di ieri, giovedì 23 aprile, il sindaco di Lecco Virginio Brivio ha consegnato una copia della Costituzione italiana ai giovani nati nel 1997 residenti in città. L’iniziativa, tradizionalmente collegata alla Festa della Repubblica, quest’anno si colloca nel programma del 70° anniversario della... (ResegoneOnline - 29 giorni fa) Leggi | Commenta
Loading....