Filipe Machado

Filipe Machado comincia a giocare a futsal nel Lindóia Ténis Clube; dopo un breve passaggio nelle giovanili del Gremio, torna a giocare a futsal, nel Sarandi Ténis Clube. Notato durante un torneo di futasal, Filipe Machado compie tutta la trafila nella giovanili dell'Internacional Porto Alegre. Finisce quindi in prestito: la prima metà del campionato 2004 la disputa con il Cachoeira; poi riesce a disputare per la prima volta il Brasileirão con la maglietta della Fluminense. Ritorna più volte all'Internacional, fino al prestito, nel 2005, al Bento Gonçalves.
Lascia la squadra nel 2006, nel tentativo di sbarcare in Europa; Filipe Machado è in prova nel luglio 2006 al Chievo allenato da Bepi Pillon; ma poi si unisce alla squadra spagnola del Pontevedra CF, in Segunda Division.
Nell'estate 2007, ha firmato per l'Uniao Leiria, ma a causa di problemi con l'allenatore, si è trasferito al CSKA Sofia. Diventa subito un idolo della tifoseria, segnando il goal del momentaneo vantaggio nel derby tra CSKA Sofia e Levski Sofia nell'autunno 2007. Nella stagione 2008/2009, Filipe Machado si aggiudica sia la Supercoppa di Bulgaria che il titolo nazionale, indossando la maglietta del CSKA. Con la squadra di Sofia ha disputato anche i preliminari di Champions League, nell'estate 2008, e ha successivamente disputato la Coppa UEFA. (fonte: Wikipedia)
Loading....