Filippo De Col

Caratteristiche tecniche
Originario di Pieve d'Alpago, gioca come terzino destro, ed è dotato di buona tecnica individuale e buona velocità; è abile sia in fase difensiva che in fase offensiva, come dimostra anche il buon numero di reti realizzate in carriera.
Dopo aver esordito in Serie D con il Legnago ed aver giocato per una stagione in Prima Divisione Lega Pro con la Virtus Entella (con cui ha messo a segno 3 gol in 31 partite giocate), nell'estate 2013, insieme ai compagni Francesco Zampano e Daniele Borra, viene acquistato in comproprietà dall'Hellas Verona e viene subito ceduto in prestito alla Virtus Lanciano, con cui nella stagione 2013-2014 esordisce in Serie B disputando 35 partite.
Nella stagione 2014-2015 viene venduto allo Spezia in Serie B: all'Entella vanno i giocatori Marco Sansovini, Ivano Baldanzeddu (in prestito) più 600.000 euro. Fa il suo esordio in partite ufficiali con i bianconeri liguri nel secondo turno preliminare di Coppa Italia, il 16 agosto 2014, contro il Lecce. Nella partita segna anche il suo primo gol con lo Spezia, decidendo l'incontro terminato 1-0. Il 9 gennaio 2015 viene operato alla clavicola sinistra. Torna in campo il 2 aprile seguente in Crotone-Spezia 2-0 e torna a giocare da titolare l'11 aprile nella sconfitta per 0-1 contro la Ternana. Complessivamente gioca 19 partite di campionato. (fonte: Wikipedia)
Loading....