Finmeccanica

Finmeccanica è il primo gruppo industriale italiano nel settore dell'alta tecnologia e tra i primi player mondiali in difesa, aerospazio e sicurezza. Il suo maggiore azionista è il Ministero dell'Economia e delle Finanze italiano.
Come tutto il sistema delle Partecipazioni statali, anche Finmeccanica era esposta a forti condizionamenti da parte dei partiti politici, a maggior ragione per le sue attività in settori "strategici" come l’automobilistico (grande volano di forza lavoro), l’aeronautico e l’energetico (per i quali le commesse pubbliche erano fondamentali). Importante era la sua funzione sociale come datore di lavoro al Sud (stabilimenti Alfasud e Aeritalia di Pomigliano d'Arco).

Il progetto della “grande Finmeccanica”
Dal 1982, con Fabiano Fabiani direttore generale e poi amministratore delegato, prende corpo il progetto della "grande Finmeccanica", cioè di centralizzare nella finanziaria pubblica le aziende italiane attive in settori tecnologicamente avanzati e conferire così una certa "massa critica" alla presenza italiana (pubblica e privata) in settori come le tecnologie spaziali, i sistemi di difesa, la robotica, la microelettronica, fino ad allora frammentata tra le finanziarie Finmeccanica e STET (Iri), Aviofer e FinBreda (EFIM); infatti, pur trattandosi di gruppi con un medesimo azionista (lo Stato), le varie aziende di fatto si muovevano autonomamente e la collaborazione tra di esse era minima. Vi erano inoltre alcuni gruppi privati in difficoltà nei quali Finmeccanica acquisì partecipazioni (risalgono a quegli anni l'ingresso nel capitale dell'Aermacchi, acquisita completamente vent’anni dopo e l’acquisizione delle Officine aeronavali di Venezia). Ma questo processo di centralizzazione fu lento e molto contrastato, per le rivalità politiche nella spartizione degli incarichi ai vertici di aziende e finanziarie. Il 21 maggio 1987 diventa Finmeccanica S.p.A.. (fonte: Wikipedia)

Italia/Mondo Agli australiani piace l'AW139 di AgustaWestland

L'elicottero AW139 di Finmeccanica-AgustaWestland si impone come standard di riferimento per le missioni di elisoccorso in Australia, incrementando ulteriormente i successi commerciali registrati nel Paese dall'azienda. In occasione dell'Airshow di Avalon ... (Varese News - 41 ore fa) Leggi | Commenta

Finmeccanica: AW139, da Australia 14 ordini per circa 200 mln

(AGI) - Roma, 27 feb. - L'elicottero AW139 di Finmeccanica-AgustaWestland si impone come standard di riferimento per le missioni di elisoccorso in Australia, incrementando ulteriormente i successi commerciali registrati nel Paese dall'azienda. In occasione ... (AGI - Agenzia Giornalistica Italia - 41 ore fa) Leggi | Commenta

Finmecanica: nuovi ordini per l'elicottero AW139 di AgustaWestland

Nuovi contratti per Finmeccanica in Australia. AgustaWestland, infatti, si è aggiudicata nuove commesse per la fornitura di 14 esemplari dell'elicottero AW139 per un controvalore complessivo pari a circa 200 milioni di euro. Le consegne dei nuovi AW139, ... (Investire Oggi - 43 ore fa) Leggi | Commenta

AgustaWestland, ordini per 200 milioni

In occasione dell'Airshow di Avalon (Melbourne), l'elicottero Aw139 di Finmeccanica-AgustaWestland si è aggiudicato nuovi ordini per un totale di 14 esemplari e un controvalore complessivo pari a circa 200 milioni di euro. Lo annuncia il gruppo in una nota ... (EconomiaWeb - 43 ore fa) Leggi | Commenta

Finmeccanica: Federmanager, sacrificio vada a rafforzare investimenti

Roma, 25 feb. (AdnKronos) - "Riteniamo indispensabile che questo ulteriore sacrificio industriale vada a rafforzare gli investimenti sulle attività indicate come core business di Finmeccanica in modo da mantenere, nei fatti, un posizionamento di competitor ... (Sardegna Oggi - 3 giorni fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10