Finmeccanica

Finmeccanica è il primo gruppo industriale italiano nel settore dell'alta tecnologia e tra i principali attori mondiali in difesa, aerospazio e sicurezza. Il suo maggiore azionista è il Ministero dell'economia e delle finanze italiano.

Il progetto della “grande Finmeccanica”
Dal 1982, con Fabiano Fabiani direttore generale e poi amministratore delegato, prende corpo il progetto della "grande Finmeccanica", cioè di centralizzare nella finanziaria pubblica le aziende italiane attive in settori tecnologicamente avanzati e conferire così una certa "massa critica" alla presenza italiana (pubblica e privata) in settori come le tecnologie spaziali, i sistemi di difesa, la robotica, la microelettronica, fino ad allora frammentata tra le finanziarie Finmeccanica e STET (Iri), Aviofer e Finbreda (EFIM); infatti, pur trattandosi di gruppi con un medesimo azionista (lo Stato), le varie aziende di fatto si muovevano autonomamente e la collaborazione tra di esse era minima. Vi erano inoltre alcuni gruppi privati in difficoltà nei quali Finmeccanica acquisì partecipazioni (risalgono a quegli anni l'ingresso nel capitale dell'Aermacchi, acquisita completamente vent’anni dopo e l’acquisizione delle Officine aeronavali di Venezia). Ma questo processo di centralizzazione fu lento e molto contrastato per le rivalità politiche nella spartizione degli incarichi ai vertici di aziende e finanziarie. Il 21 maggio 1987 diventa Finmeccanica S.p.A.. (fonte: Wikipedia)

NASCE UMANIVERSITAS ACADEMY: CORSI PER MANAGER E LEADER. UNA PROPOSTA UNICA NEL SUO GENERE

NASCE UMANIVERSITAS ACADEMY: CORSI PER MANAGER E LEADER. UNA PROPOSTA UNICA NEL SUO GENERE L’unicità di Umaniversitas Academy. Un team esclusivo per creare team vincenti. Le proposte di formazione aziendale presenti sul mercato sono tante e differenziate. Ognuna di esse ha l’intento di produrre valore aggiunto, ma nonostante ciò è difficile trovare qualcosa di veramente innovativo e soprattutto che possa “lasciare il segno” con cambiamenti evidenti e duraturi nel tempo.
12/02/2016 13:50

Air Liquide sigla due contratti nel mercato della propulsione dei satelliti

Air Liquide ha recentemente siglato due contratti pluriennali, per un valore complessivo di 20 milioni di Euro, per la fornitura di xenon ad elevata purezza nel mercato dei satelliti a propulsione elettrica: uno con Airbus Defence and Space, leader mondiale dei satelliti elettrici ad elevata potenza ed uno con Thales Alenia Space, leader dei satelliti ad elevata capacità di trasmissione dati.
02/02/2016 14:20

Military Unmanned Ground Vehicle (UGV) Market Report 2015-2025

The latest report from business intelligence provider visiongain offers comprehensive analysis of the global military unmanned ground vehicle (UGV) market. Visiongain assesses that this market will generate revenues of $412.5m in 2015.
18/11/2015 14:04
Loading....