Francesco Fedato

Caratteristiche tecniche
Si adatta a tutti i cambi di moduli, predilige il 4-3-3 facendo la punta larga a sinistra.

Gli esordi: Venezia e Lucchese
Cresciuto nelle giovanili del Venezia, nella stagione 2010-2011, appena maggiorenne, entra nel giro della Prima squadra con la quale gioca 4 partite e mette a segno un gol in Serie D.
Dopo il cambio societario degli arancioneroverdi avvenuto nell'estate 2011, il Venezia non crede sulle sue doti, così si svincola e passa alla Lucchese, in Eccellenza, dove mette a segno 11 reti in 27 partite, contribuendo così alla promozione della squadra toscana in Serie D.
Nell'estate 2012 il Bari acquista l'intero cartellino del giocatore a titolo definitivo e nel contempo cede la metà del calciatore al Catania. Il giocatore esordisce con i "Galletti" in Serie B il 25 settembre 2012 nella vittoria 2-1 contro la Pro Vercelli. Sigla la sua prima rete fra i cadetti il 3 novembre successivo nella sconfitta 2-1 in trasferta contro il Livorno. Conclude la sua prima stagione in Serie B collezionando 26 presenze e 6 gol in Campionato e 1 partita di Coppa Italia. (fonte: Wikipedia)
Loading....