Frank Whittle

Nel 1930 brevettò un sistema propulsivo basato sull'impiego di un compressore centrifugo con susseguente turbina a gas. Un sistema simile era già stato brevettato nel 1921, in Francia, da Maxime Guillaume, ma non aveva avuto applicazione pratica.
Nel 1937 l'invenzione di Whittle portò alla costruzione del primo modello britannico di turboreattore funzionante a ciclo Brayton (il W.1). Allo scopo, Whittle fondò anche la Power Jets, in seguito nazionalizzata e fusa per incorporazione nella "National Gas Turbine Establishment".
La Rolls-Royce, su progetto di Whittle, costruì un turboreattore che venne installato su uno speciale velivolo 39 (che poteva volare alla velocità di 505 km/h) a bordo del quale Whittle stesso eseguì, nel 1941, i primi voli di collaudo.
Whittle, però, era stato preceduto dal progettista tedesco Hans von Ohain, che grazie all'interesse di Ernst Heinkel, già il 2 agosto 1939, con il suo He 178, inaugurava l'era del volo a reazione. Sempre nel 1941 in Germania veniva collaudato il Messerschmitt Me 262, primo esempio mondiale di caccia a reazione prodotto in serie. (fonte: Wikipedia)
Loading....