Germania Magna

La Germania Magna era, secondo l'etnologia geografica dell'Antica Roma, una vasta area dell'Europa centrale non soggetta al domino romano (se non parzialmente e per brevi periodi), che si estendeva a oriente del Reno e nella quale era stanziata la maggior parte delle tribù germaniche. Al tempo di Augusto, i Romani ne intrapresero la conquista a partire dal 12 a.C. Nell'anno 6 d.C., tutta la Germania fino al fiume Elba era occupata e pacificata. Il consolidamento della conquista della Germania Magna non ebbe luogo a seguito della disfatta romana nella battaglia della foresta di Teutoburgo, avvenuta nel 9 d.C. Augusto intuì, così, già allora che i confini dell'Impero Romano dovessero essere stabiliti al Reno e al Danubio. Secondo questa politica di "smobilitazione" della frontiera di là del Reno, opereranno tutti gli imperatori successivi, da Tiberio (che mostrò indifferenza alla rivolta dei Frisi), a Claudio e a Nerone, che fermarono le iniziative di Corbulone in quei territori), fino a Domiziano quando fu creata una zona militarizzata (limes) tra Roma e la Germania. (fonte: Wikipedia)

TTIP: se ne riparlerà nel 2018, forse. Come previsto, le tensioni legate alle elezioni in Usa, Germania e Francia impongono uno stop di fatto

“I negoziati proseguono”, ha dichiarato il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker, al termine di una settimana in cui da Berlino a Parigi si sono susseguite dichiarazioni di de profundis per i negoziati sul Trattato commerciale di libero scambio tra Usa e Ue, il TTIP (Transatlantic Trade and... (Il Fatto Alimentare - 57 giorni fa) Leggi | Commenta
Loading....