(fonte: Wikipedia)

Giampaolo Pazzini

L'8 luglio 2011 si sposa con Silvia Slitti, con la quale era fidanzato da 10 anni. Il 21 dicembre seguente nasce il loro primo figlio, di nome Tommaso.

Campagne pubblicitarie
È stato protagonista di uno spot per la Nike insieme ad un altro calciatore, Riccardo Montolivo. Altra pubblicità di cui è stato protagonista è stata quella realizzata per la campagna abbonamenti 2011-2012 Mediaset Premium, insieme a Clarence Seedorf e Claudio Amendola. Inoltre è uno dei calciatori, tutti sotto contratto con la Nike, co-protagonisti della campagna pubblicitaria del cestista Kobe Bryant, intitolata "Milano Kalibro Kobe".
Nell'edizione 2012 della serie di videogiochi calcistici FIFA, viene scelto come uomo-copertina per l'edizione italiana, insieme a Philippe Mexès e Wayne Rooney.

Giovanili e Atalanta
Nato in una famiglia dedita al calcio (suo padre Romano e suo fratello Patrizio hanno militato nella loro carriera anche in Serie C) e da sempre residente a Monsummano Terme, la sua prima squadra è stata il Montecatini, dove disputa 3 stagioni. Cresce poi calcisticamente nel Margine Coperta. Viene successivamente acquistato dall'Atalanta, per disputare le giovanili del club bergamasco insieme al suo futuro compagno di Nazionale e di squadra Riccardo Montolivo. (fonte: Wikipedia)

Milan-Roma 2-1: GOL e HIGHLIGHTS

Milan (4-3-3): D. Lopez; Abate, Alex (40' st Mexes), Paletta, Antonelli (22' st Bocchetti); Poli, De Jong, Van Ginkel; Honda, Destro (29' st Pazzini), Bonaventura. A disp.: Abbiati, Gori, Bonera, Mastalli, Modic, Zapata, Suso, Mastour. All.: Inzaghi Roma (4-3-3): De ... (Calciomercato.com - 12 giorni fa) Leggi | Commenta

Contro il Genoa Inzaghi si gioca la faccia

Dopo la squallida prestazione dei rossoneri a Udine e le polemiche sugli spifferi relativi al presunto scontro frontale tra Inzaghi e parte dei calciatori, stasera il Milan torna in campo e Inzaghi sceglie di tornare all'antico: i centravanti Destro e Pazzini in ... (DiariodelWeb.it - 23 giorni fa) Leggi | Commenta

Milan: un'altra annata da cancellare, tifosi delusi

“Milan indegno”: questa la frase ricorrente nei confronti del club rossonero dopo la prestazione deludente di Udine. Una squadra che, di fatto, ieri ha tirato solo una volta in porta e per giunta a soli due minuti dalla fine, quando Pazzini, tutto solo, ha trovato la ... (Voci di Sport - 25 giorni fa) Leggi | Commenta
Loading....