Giancarlo Gentilini

È figlio di un operaio grafico di Vittorio Veneto che poi avrebbe combattuto come nel Corpo Truppe Volontarie inviato in sostegno di Franco nella Guerra civile spagnola. Ancora giovane, Gentilini divenne dipendente della banca locale Cassamarca. Laureatosi in giurisprudenza, concluse la carriera come responsabile dell'ufficio legale dello stesso istituto. Svolse il servizio militare negli Alpini, a cui è rimasto particolarmente affezionato. Già elettore della Democrazia Cristiana, Gentilini aderisce alla Lega Nord di Umberto Bossi, condividendo le posizioni del partito in materia di federalismo.
Si è tuttavia dichiarato un «federalista convinto, ma federalista italiano», dissociandosi nettamente dalla svolta secessionista del 1996, anche in virtù della propria esperienza negli alpini. Egli ha in seguito dichiarato che, se questa posizione "antisecessionista" lo avesse portato in contrasto con la linea politica impressa da Bossi, si sarebbe dichiarato fuori dal partito, rifiutandosi di portare «il cervello all'ammasso come facevano i comunisti nel '48». Nella stessa intervista ha dichiarato: «Sia chiaro. Sempre odiato i comunisti io. Li chiamo ancora bolscevichi. Anche in consiglio comunale. Gli ho detto: se siete seri "cavate" la falce e martello». (fonte: Wikipedia)

Risultati ballottaggio Treviso

TREVISO - Due gli sfidanti chiamati a contendersi lo scranno più alto di Ca'Sugana: Giovanni Manildo, avvocato, in rappresentanza del centrosinistra, e Giancarlo Gentilini, lo "Sceriffo" ex primo cittadino per il centrodestra. Dopo il primo giorno di votazioni ... (Today - 10 giugno 2013) Leggi | Commenta

Manildo sindaco: "Stringiamo la mano a Giancarlo Gentilini"

I primi commenti a caldo del neo-eletto sindaco del centro-sinistra. Treviso cambia bandiera dopo 20 anni di governo leghista. Redazione10 giugno 2013. Tweet. "Dopo vent'anni di amministrazione di un solo colore è una svolta storica. Andremo a Ca' ... (TrevisoToday - 10 giugno 2013) Leggi | Commenta
Loading....