Gino Bartali

La carriera di Bartali, più vecchio di Fausto Coppi di cinque anni, fu notevolmente condizionata dalla seconda guerra mondiale, sopraggiunta proprio nei suoi anni migliori. Soprannominato "Ginettaccio", fu grande avversario di Coppi. Leggendaria la loro rivalità, che divise l'Italia nell'immediato dopoguerra (anche per le presunte diverse posizioni politiche dei due). Celebre nell'immortalare un'intera epoca sportiva – tanto da entrare nell'immaginario collettivo degli italiani – è la foto che ritrae i due campioni mentre si passano una bottiglietta d'acqua durante una salita al Tour de France 1952.
Da ricordare, in particolare, la sua vittoria al Tour de France 1948, che, a detta di molti, contribuì ad allentare il clima di tensione in Italia dopo l'attentato a Palmiro Togliatti.
Gino Bartali esordì come ciclista dilettante nei primi anni trenta con la società "Aquila divertente". Nel 1934 vinse la quinta edizione della Coppa Bologna, valida come terza prova del Campionato toscano dilettanti, e con questa vittoria si laureò campione di Toscana. Nel 1935 si sentì pronto al passaggio al professionismo, ma si iscrisse alla Milano-Sanremo come indipendente. Incredibilmente si trovò in testa dopo aver staccato Learco Guerra. Disturbato mentalmente ad arte con un'intervista in corsa dal direttore della "Gazzetta dello Sport" Emilio Colombo, fu ripreso e battuto in volata, finendo quarto. (fonte: Wikipedia)

Vincenzo Nibali è il Re del Tour de France

image Firenze. Ottavio Bottecchia, Gino Bartali, Fausto Coppi, Gastone Nencini, Felice Gimondi, Marco Pantani. Adesso anche il nome di Vincenzo Nibali si va ad aggiungere all'albo d'oro degli italiani che hanno vinto il Tour de France. Lo Squalo ... (Toscana News 24 - 2 giorni fa) Leggi | Commenta

Gaudeamus igitur. Vincenzo Nibali, re di Francia

Gaudeamus igitur. Il sogno di un ragazzo siciliano che diventa realtà. Un siciliano che entra nella leggenda del ciclismo mondiale e che scrive la storia di questo sport assieme a campioni come Gino Bartali, Fausto Coppi, Anquetil, Eddy Merckx per citare i più ... (Osservatorio Sicilia - 2 giorni fa) Leggi | Commenta

“Le roi” Nibali conquista la Francia

Vincenzo Nibali trionfa meritatamente al Tour de France 2014, riportando il titolo in Italia dopo ben 16 anni dall'ultimo trionfo nostrano targato Pantani. Lo squalo di Messina, diventa così il settimo atleta tricolore a trionfare al Tour, dopo Bottecchia, Bartali, ... (Vento nuovo - 2 giorni fa) Leggi | Commenta

Il Tour de France 2014 è di Vincenzo Nibali. Foto del trionfo

Vincenzo Nibali ha vinto il 101° Tour de France. E' il settimo italiano a scrivere il suo nome sull'albo d'oro della Boucle, dopo Bottecchia, Bartali, Coppi, Nencini, Gimondi e Pantani. Nibali, che nel 2010 ha vinto la Vuelta e lo scorso anno il Giro, entra anche in ... (Mondociclismo - 3 giorni fa) Leggi | Commenta

Di Rocco, grazie Vincenzo

(ANSA) - ROMA, 27 LUG - ''Grazie Vincenzo. Hai colpito dritto al cuore, risvegliando passioni di milioni di sportivi verso il ciclismo che ha saputo rigenerarsi. Con te l'Italia torna a trionfare Nella Grande Boucle nel centenario della nascita di Bartali''. (Corriere dello Sport.it - 3 giorni fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Nascita: sabato 18 luglio 1914 a Firenze (Italia, Toscana, Provincia di Firenze)
Morte: venerdì 5 maggio 2000
Nazionalità: Italia
Attività: Ciclista professionista
Altezza: 1,7