Giovanni Bosco

Giovanni Bosco nacque il 16 agosto 1815 in una modesta cascina dove ora sorge il Tempio di Don Bosco, nella frazione collinare I Becchi di Castelnuovo d'Asti (oggi Castelnuovo Don Bosco), figlio dei contadini Francesco Bosco (1784-1817) e Margherita Occhiena (1788-1856).
Il padre era rimasto vedovo di Margherita Cagliero nel 1811 e aveva già avuto due figli, anche se la seconda era morta dopo appena due giorni dalla nascita. Il figlio rimasto si chiamava Antonio (1808-1849).
Quando Giovanni aveva soltanto due anni, il padre contrasse una grave polmonite che lo condusse alla morte il 12 maggio 1817, a soli 33 anni. Francesco Bosco lasciò così la moglie Margherita vedova con tre figli da accudire (Antonio, Giuseppe, nato nel 1813 e Giovanni), oltre alla madre del marito, Margherita Zucca (1752-1826), anziana ed inferma.
Furono anni molto difficili per mamma Margherita; molta gente morì a causa della fame e delle epidemie. (fonte: Wikipedia)

Marijuana e hashish davanti all'oratorio, 19 arresti a Gela

Spacciavano marijuana e hashish davanti a una chiesa e un oratorio dei salesiani a Gela. Al termine di una lunga operazione, “Villaggio Aldisio II”, la polizia ha eseguito 19 misure di custodia cautelare. Quartier generale dei pusher era piazza Don Bosco. (SiciliaInformazioni.com - 18 marzo 2014) Leggi | Commenta

Spaccio davanti all'oratorio Scattano 19 arresti per droga

GELA (CALTANISSETTA) - La piazza Don Bosco a Gela era il quartier generale. Marijuana e hashish le droghe principali al centro dello spaccio. Una rete consolidata nel tempo quella sgominata questa notte dalla polizia, che ha portato all'arresto di 19 ... (Live Sicilia - 18 marzo 2014) Leggi | Commenta

La Junior Tim Cup a Livorno / FOTO

Domenica 16 marzo le squadre degli oratori “C. Parrocchiale Don Bosco” e “Parrocchie di Nugola e Parrana San Martino”giocano nel pre-gara di Livorno-Bologna / LE FOTO. Emerson e Paulinho per la Junior Tim Cup. Livorno, 12 marzo 2014 – Centro ... (La Nazione - 12 marzo 2014) Leggi | Commenta

Segregata in casa a Napoli: il video liberazione della polizia

NAPOLI – Da poche ore è stato diffuso il video che la polizia ha registrato durante l’operazione per salvare Chiara, la ragazza segregata in casa liberata dopo otto anni di prigionia. La 36enne è attualmente in cura presso l’ospedale Giovanni Bosco di Napoli e i medici hanno il compito di monitorare lo stato... (news24h magazine - 2 marzo 2014) Leggi | Commenta

Napoli, segregata in casa: madre scarcerata è agli arresti domiciliari

NAPOLI – E’ stata liberata l’insegnante di 69 anni che aveva segregato la figlia per otto anni in un appartamentino nel quartiere Vomero di Napoli. La donna di 36 anni che viveva in uno stato ignobile e ora ricoverata presso l’ospedale Giovanni Bosco della cittadina partenopea. Alla donna, Rosa S., che sono... (news24h magazine - 2 marzo 2014) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Nascita: mercoledì 16 agosto 1815 a Castelnuovo Don Bosco (Italia, Piemonte, Provincia di Asti)
Morte: martedì 31 gennaio 1888 a Torino (Provincia di Torino, Piemonte, Italia)
Nazionalità: Italia