Giro d'Italia 2006

Il Giro d'Italia 2006, ottantanovesima edizione della "Corsa Rosa", si è svolto in 21 tappe dal 6 al 28 maggio 2006, per un totale di 3 508 km, ed è stato vinto da Ivan Basso.
La partenza della "Corsa Rosa" è avvenuta a Seraing, in Belgio, con una cronometro di 6,2 km, per concludersi a Milano (come consuetudine dal 1990) dopo 3 508 km. Ivan Basso, in forza al Team CSC, si è imposto con oltre nove minuti di vantaggio sullo spagnolo José Enrique Gutiérrez, della Phonak Hearing Systems, con una velocità media di 38,294 km/h, e un totale di 91h33'36", dimostrando sia in montagna sia a cronometro una netta superiorità sui diretti rivali.
L'ultima volta che il Giro aveva preso il via all'estero era stata nel 2002 (partenza da Groninga, nei Paesi Bassi), anno in cui gli organizzatori avevano voluto celebrare l'Unione Europea in coincidenza con l'entrata in vigore dell'Euro.
Sono state tre le cronometro nel Giro 2006, in occasione della prima, della quinta (una cronosquadre) e dell'undicesima tappa. Era peraltro dal 1989 (vittoria della Ariostea a Messina) che non veniva disputata una cronometro a squadre alla "Corsa rosa". In quest'edizione si sarebbero dovute disputare, il 28 maggio, l'ultimo giorno della kermesse, due semitappe, la Canzo-Ghisallo, cronoscalata di 11 km, e la Lecco-Milano, frazione pianeggiante di 116 km. Le semitappe mancavano dalle tabelle del Giro dal 1994. La decisione di disputare le semitappe è stata però revocata in seguito a una disposizione dell'Unione Ciclistica Internazionale. (fonte: Wikipedia)
Ultime Notizie

Basso: "Un Giro pieno di tranelli Ma si deciderà tutto sullo Stelvio"

Nato il 26 novembre '77 a Gallarate Ivan Basso ha vinto il Giro d'Italia 2006, poi ha subito 2 anni di squalifica per vicende di doping. Al rientro ha rivinto la Corsa Rosa nel 2010 Il 95º Giro d'Italia parte sabato dalla Danimarca, terra di bici ma ... (La Stampa - 4 maggio 2012) Leggi | Commenta