Girolamo Cardano

Poliedrica figura del Rinascimento italiano, è noto anche come Gerolamo Cardano (o Geronimo, in francese Jérôme Cardan) e con il nome latino di Hieronymus Cardanus. Riconosciuto come il fondatore principale della probabilità, coefficiente binomiale e teorema binomiale, Cardano è anche parzialmente considerato come l'inventore della serratura, della sospensione cardanica - che permette il moto libero, ad esempio, delle bussole nautiche ed é alla base del funzionamento del giroscopio - e della "riscoperta" del giunto cardanico.
Nacque a Pavia, figlio illegittimo di Fazio Cardano, un notaio versato nella matematica amico di Leonardo da Vinci, e della ben più giovane vedova Chiara Micheri.
In gioventù accompagnò il padre che lo avviò allo studio della matematica.
Nel 1520 si iscrisse all'Università di Pavia e successivamente a quella di Padova per studiare medicina, dove divenne dottore nel 1524. Ottenuta la laurea in medicina, tentò varie volte di iscriversi all’albo dei medici di Milano. Le sue richieste furono ripetutamente rigettate, in base a una norma dello statuto che precludeva l'ammissione ai figli illegittimi. (fonte: Wikipedia)

Operativi i primi due Punti Roma Facile

Si inaugurano oggi i primi 2 Punti Roma Facile, alla presenza dell’assessora alla Roma semplice, Flavia Marzano. Mercoledì mattina porte aperte nella sede alla Vaccheria Nardi, in via Grotta di Gregna 37, nel IV Municipio. Pomeriggio si inaugura alla biblioteca Guglielmo Marconi, in via G.Cardano…Continua a... (La Prima Pagina - 9 giorni fa) Leggi | Commenta
Loading....