Giuseppe Garibaldi

Noto anche con l'appellativo di "Eroe dei due mondi" per le sue imprese militari compiute sia in Europa, sia in America Meridionale. È la figura più rilevante del Risorgimento, uno dei personaggi storici italiani più celebri al mondo. E' considerato dalla storiografia non indipendente e nella cultura popolare del XX secolo da essa influenzata un eroe nazionale. Iniziò i suoi spostamenti per il mondo quale ufficiale di navi mercantili e poi quale capitano di lungo corso al comando.
Giuseppe Garibaldi nacque a Nizza, nell'attuale Quai Papacino, in un periodo in cui la relativa contea (già parte dei domini sabaudi) era sotto sovranità francese, poiché in quegli anni erano stati annessi dal Bonaparte all'Impero tutti i territori continentali sabaudi
Fu battezzato il 29 luglio 1807 nella chiesa di San Martino di Acri e registrato come Joseph Marie Garibaldi, cittadino francese.
La sua famiglia si era trasferita a Nizza nel 1770; il padre Domenico Garibaldi (1766-1841), originario di Chiavari, era proprietario di una tartana chiamata Santa Reparata. La madre Maria Rosa Nicoletta Raimondi (22 gennaio 1776-20 marzo 1852) era una figlia di pescatori originaria di Loano, nel 1807 territorio francese (sino al 1805 Repubblica Ligure), e morì a Nizza. (fonte: Wikipedia)

Ecco come Garibaldi e famiglia rinnegarono l’Italia, combattendo coi briganti

“… il felice regno (delle due Sicilie). Felice! poteva chiamarsi, giacché con tutti i vizi, di cui era incancrenito, il suo governo occupavasi almeno che non morissero di fame i sudditi … Si sa quanto solerte era il governo borbonico per far mangiar a buon mercato il pane ed i maccheroni … occupazione che... (Vesuviolive.it - 40 ore fa) Leggi | Commenta

Napoli, due ragazzi di 17 anni accoltellati nel corso di un tentativo di rapina

I due feriti non sono gravi. L’aggressione è avvenuta su corso Garibaldi, angolo via Marina. I due ragazzi sono stati avvicinati da uno sconosciuto che ha intimato loro di consegnare i telefoni cellulari. Al loro rifiuto, il malvivente ha estratto un coltello ferendo…Continua a leggere → (La Prima Pagina - 9 giorni fa) Leggi | Commenta

Catania: Marika Russo ha bisogno di sangue, appello dei medici

E' ancora ricoverata in gravi condizioni la quattordicenne Marika Russo, accoltellata dal padre la notte scorsa a San Giovanni La Punta (CT). La ragazzina è attualmente al reparto rianimazione all'ospedale Garibaldi del capoluogo etneo; una delle coltellate ... (CATANIAVERA.IT - 10 giorni fa) Leggi | Commenta

Catania, serve sangue per Marika I retroscena della tragedia

Condizioni stabili e cauto ottimismo da parte dei medici dell'ospedale Garibaldi di Catania sulle condizioni di salute della 14enne accoltellata ieri dal padre, Roberto Russo, che ha ucciso anche l'altra figlia di 12 anni e poi ha tentato il suicidio. La ragazza ... (SiciliaInformazioni.com - 10 giorni fa) Leggi | Commenta

Afghanistan, a Herat cambio al comando contingente italiano Isaf

Si avvicendano brigata Sassari e brigata bersaglieri Garibaldi (ASCA) – Herat (Afghanistan), 23 ago 2014 – E' avvenuta questa mattina a Herat, in Afghanistan, la cerimonia di avvicendamento tra la brigata Sassari e la brigata bersaglieri Garibaldi alla guida ... (Internazionale - 10 giorni fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Altri nomi: Hero of the two worlds
Nascita: sabato 4 luglio 1807 a Nizza (Alpi marittime, Costa Azzurra, Francia, Arrondissement di Nizza)
Morte: venerdì 2 giugno 1882 a Caprera (Arcipelago della Maddalena)
Attività: Politico, Marinaio