Giuseppe Pasotto

Dal 1996 è amministratore apostolico del Caucaso, ricoprendo le funzioni di vescovo per le comunità cattoliche in Georgia e Armenia.
Nato a Bovolone, in provincia di Verona, il 6 luglio 1953, ancora giovane entrò nel seminario della Congregazione delle Sacre Stimmate di Nostro Signore Gesù Cristo (Stimmatini) e venne ordinato sacerdote il 12 maggio 1979 dal cardinale Lucas Moreira Neves.
Nel 1993 partì per la Georgia, in seguito alla richiesta alla Congregazione da parte della Santa Sede di una presenza cattolica di rito latino nel paese (resa possibile dalla dissoluzione dell'URSS).
Nel 1996 venne nominato Amministratore Apostolico del Caucaso dei Latini, esercitando un ruolo pastorale equivalente a quello di vescovo per i cattolici di rito latino della Georgia, Armenia e Azerbaigian.
Venne nominato vescovo titolare di Musti da Giovanni Paolo II, dal quale viene ordinato il 6 gennaio 2000 nella Basilica di San Pietro. (fonte: Wikipedia)
Loading....