Giuseppe Verdi

Verdi nacque vicino a Busseto in una famiglia con scarsi mezzi economici, tuttavia riuscì ad intraprendere una educazione musicale grazie all'aiuto di un mecenate locale. Verdi dominò la scena lirica italiana dopo grandi autori come Bellini, Donizetti e Rossini, le cui opere lo influenzarono significativamente. A differenza del suo contemporaneo, Richard Wagner, Verdi si occupò di sviluppare le forme di opera romantica ereditate dal passato, piuttosto che rivoluzionarle.
Nelle sue prime opere, Verdi dimostrò simpatia per il movimento risorgimentale che perseguiva l'Unità d'Italia. Per un breve periodo partecipò anche alla vita politica assumendo una carica elettiva presso il proprio comune di residenza. Il coro "Va, pensiero", tratto dal suo terzo lavoro, "Nabucco" (1842), e altri cori simili comparsi in opere successive, presentavano molti caratteri propri dello spirito del movimento di unificazione e il compositore stesso divenne uno stimato rappresentante di questi ideali. Da persona molto riservata com'era, Verdi tuttavia non cercò di ingraziarsi i movimenti popolari e, una volta raggiunto il successo, ridusse notevolmente il suo lavoro dedicandosi per un certo periodo all'attività di proprietario terriero nella sua regione natale. Sorprese il mondo musicale con il suo ritorno sulle scene grazie al successo dell'opera "Aida" (1871) e ai suoi tre capolavori finali: la "Messa da Requiem" (1874), l'"Otello" (1887) e "Falstaff" (1893). (fonte: Wikipedia)
Generi musicali: Musica classica, Opera.
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr

Lirica, Valentino: "Un tocco di rosso per la mia Violetta"

21 maggio 2016 "Un progetto che mi ha affascinato sin dall'inizio, che mi ha soprattutto entusiasmato. Ho deciso rapidamente. Ho sempre amato 'Traviata' fin da ragazzo, il suo romanticismo, la sua storia, il libretto, la musica di Verdi". E' quanto ha ... (Rai News - 34 giorni fa) Leggi | Commenta
Produzione discografica
Anno Titolo Tipo
2005 La Traviata (Wiener Philharmoniker feat. conductor: Carlo Rizzi) Album
2002 Divertissiment (Parma Opera Ensemble) Album
2000 Don Carlo (Coro e Orchestra del Teatro dell'Opera di Roma feat. conductor: Gabriele Santini) Album
2000 Simon Boccanegra (La Scala Opera House Orchestra & Chorus feat. conductor: Claudio Abbado) Album
1999 Falstaff (Philharmonia Orchestra & Chorus feat. conductor: Herbert von Karajan) Album
1999 I Vespri Siciliani (New Philharmonia Orchestra & John Alldis Choir feat. conductor: James Levine) Album
1998 La Forza del Destino (London Symphony Orchestra feat. conductor: James Levine) Album
1998 Rigoletto (Orchestra & Chorus of the Teatro Comunale of Florence feat. conductor: Carlo Maria Giulini) Album
1997 I Lombardi (Metropolitan Opera Orchestra & Chorus feat. conductor: James Levine) Album
1997 Il Trovatore (Orchestra e Coro del Teatro alla Scala, Milano feat. conductor: Herbert von Karajan) (disc 2) Album
1997 Un Ballo in Maschera (Orchestra e Coro del Teatro alla Scala di Milano feat. conductor: Antonino Votto) Album
1995 Requiem / Quattro pezzi sacri (Singverein der Gesellschaft der Musikfreunde, Wien & Wiener Philharmoniker feat. conductor: Fritz Reiner) Album
1995 Messa da Requiem & Quattro Pezzi Sacri (Orchestre Révolutionnaire et Romantique and the Monteverdi Choir feat. conductor: John Eliot Gardiner) Album
1993 Messa da Requiem / Stabat Mater Album
1992 Aida (Orchestra e Coro del Teatro alla Scala, Milano feat. conductor: Tullio Serafin) Album
Attendere...
Brani Musicali
Anno Titolo Testo
  Se quel guerrier io fossi… Celeste aida
  Smideskören ur Trubaduren
  Ballet Music ("Macbeth")
  Celeste Aida
  Anvil Chorus
  Questa O Quella Questa O Quella
  Il Trovatore - Anvil Chorus
  Macbeth: "Perfidi! All"anglo contra me v"unite!"
  Falstaff: "Ehi! paggio!...L"Onore!"
  Lombardi: La mia letizia infondere
  Requiem: Ingemisco
  Rigoletto: Ella mi fu rapita / Parmi vender la lagrime
  Oh! Fede negar potessi / Quando le sere al placido
  Rigoletto: La donna è mobile
  La Traviata: Libiamo (Brindisi)
Attendere...
Loading....