Guerra moderna

Con l'avvento della bomba atomica, il concetto di guerra totale prefigura l'eventualità della devastazione globale del pianeta, e per contrappasso rende necessaria la definizione di conflitto a bassa intensità, una fenomenologia ampiamente documentata dopo la Seconda guerra mondiale, tipicamente nella forma delle guerre per procura, combattute nei confini "regionali", con l'impiego delle cosiddette "armi convenzionali", tipicamente combinate con tattiche di guerra asimmetrica ed uso applicato di "intelligence".
La guerra aerea è una delle vie più efficaci per distruggere i nemici con il minimo rischio. È stato detto più volte che essa è il vero fattore cruciale in una guerra o in una battaglia. Dominando l'aria, si ha facile e rapido accesso ad aree diverse, ed al contempo si possono attaccare tutti gli aspetti delle infrastrutture, o delle risorse militari propriamente dette, del nemico, siano esse navali, terrestri o aeree. (fonte: Wikipedia)
Loading....