Homs

Homs (), popolazione 800.000 abitanti, è un'antica città della Siria, risalente al 2300 a.C. circa, e che in epoca romana era nota come Emesa.
È particolarmente nota perché nel 272 vi si svolse una grande battaglia fra le truppe romane dell'imperatore Aureliano contro le truppe palmirene della regina Zenobia, che aveva creato un regno indipendente, soggiogando numerose province romane orientali.
Il suo monumento più importante è la tomba di Khālid ibn al-Walīd, il noto guerriero vissuto nel primo periodo islamico, conquistatore della Siria e vincitore dei Lakhmidi di al-Hīra. Nei suoi dintorni, 38 km a ovest della città, vicino al confine libanese, si erge il Krak dei Cavalieri (Fortezza dei cavalieri), che fu per quasi due secoli il più potente baluardo dei Crociati, controllato dall'Ordine dei Cavalieri dell'Ospedale fino alla sua riconquista da parte del Sultano mamelucco Baybars l'8 aprile del 1271. (fonte: Wikipedia)

Siria: almeno 18 morti in 4 esplosioni

Beirut - Il sangue continua a scorrere in Siria. Almeno 18 morti e decine di feriti per 4 esplosioni oggi a Tartus, Homs e Hasakeh, in aree controllate dalle forze filo governative. A Tartus due autobomba hanno causato almeno 11 morti e 45 feriti. Ad ... (AGI - Agenzia Giornalistica Italia - 5 settembre 2016) Leggi | Commenta
Loading....