ICloud

iCloud è una collezione di servizi di cloud computing sviluppata da Apple e presentata ufficialmente il 6 giugno 2011 al WWDC 2011.
iCloud sostituisce il servizio MobileMe a partire dal rilascio del sistema operativo iOS 5 il 12 ottobre 2011, permettendo però agli utenti MobileMe esistenti di continuare a utilizzare il servizio corrente fino al 30 giugno 2012). I servizi di iCloud sono gratuiti fino a uno storage massimo di 5 GB di dati.
iCloud permette la sincronizzazione automatica di dati, contatti, immagini e brani musicali tra i vari dispositivi dell'utente in modo automatico e trasparente. Presuppone però il possesso di un Apple ID, cioè l'identificativo Apple creato dall'utente (solitamente al primo avvio del suo dispositivo).
iCloud rappresenta attualmente l'unico metodo alternativo all'acquisto di contenuti sull'Apple Store per caricare dati dal computer in possesso dell'utente, sia esso basato su Windows, Linux o Mac OS X verso dispositivi iPad, privi di interfaccia USB o altre porte per il trasferimento diretto. (fonte: Wikipedia)

iCloud, adesso è possibile caricare le foto di iCloud Photos

L’ultimo aggiornamento di iCloud – dopo una fase di test con la versione beta – ha permesso ad Apple di introdurre alcune novità. Il primo passo è stato l’introduzione del supporto ad otto nuove lingue su iWork per iCloud, ma la vera novità è un’altra: adesso sarà possibile caricare immagini di iCloud Photos... (Apple Blog - 25 giorni fa) Leggi | Commenta

Dopo lo scandalo delle foto hot, J-Law riparte da Hunger Games

(KIKA) - LONDRA - Raramente è capitato di rivederla dopo lo scandalo The Fappening, il fenomeno causato dal furto di immagini private e ad alto contenuto erotico dai profili iCloud delle star, e adesso Jennifer Lawrence ha deciso di puntare sull'eleganza ... (Yahoo Cinema - 40 giorni fa) Leggi | Commenta

Cina fa tremare Apple: malware devastano iPhone e iPad

Dopo l'attacco delle scorse settimane agli utenti del servizio iCloud, un 'malware' si sta insediando nei computer Mac e, da questi, negli iPhone e negli iPad collegati al pc via cavo Usb: una delle caratteristiche più problematiche di questo virus è infatti la sua ... (businessandtech.com - 44 giorni fa) Leggi | Commenta

Virus infetta Mac e iPhone, "colpa delle app non attendibili"

(AGI) - Palo Alto (California), 6 nov. - Apple e' finita nuovamente nel mirino dei pirati informatici. Dopo la falla in iCloud, il sistema di archiviazione di dati, hacker cinesi sono riusciti a sviluppare un virus in grado di colpire Mac e iPhone. La societa' californiana ... (AGI - Agenzia Giornalistica Italia - 44 giorni fa) Leggi | Commenta

Virus infetta Mac e iPhone, "colpa delle app non attendibili"

(AGI) - Palo Alto (California), 6 nov. - Apple e' finita nuovamente nel mirino dei pirati informatici. Dopo la falla in iCloud, il sistema di archiviazione di dati, hacker cinesi sono riusciti a sviluppare un virus in grado di colpire Mac e iPhone. La societa' californiana ... (AGI - Agenzia Giornalistica Italia - 44 giorni fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10