Impiegati

"Impiegati" è un film del 1985 diretto da Pupi Avati.
È stato presentato nella Quinzaine des Réalisateurs al 38º Festival di Cannes.
Proveniente da Modena, il neolaureato Luigi Stanzani arriva a Bologna per prendere servizio presso un importante istituto di credito. Luigi divide l'appartamento con Dario, figlio di un amico di famiglia, iscritto al DAMS. In banca lo aspetta una vita difficile. Timido e goffo com'è, Luigi non riesce a integrarsi con i colleghi, che gli appaiono come dei prevaricatori; il vicino di scrivania lo mette in guardia contro un gruppo di 'montati'; esce una sera con Marcella, ma la ragazza si dimentica subito di lui quando incontra gli altri; Enrico, uno dei più abili e svelti, lo induce addirittura a corteggiare sua moglie Annalisa per poi raccomandargli una pratica importante.
Anche Dario (riservato e schivo ma sensibile) frequenta il gruppo e attira l'attenzione di Annalisa, che se ne innamora. Ben presto, Enrico si trova in difficoltà con la banca per i suoi piccoli imbrogli ed è costretto a dimettersi; scopre inoltre la tresca della moglie e convince Dario a lasciarla. Ma il ragazzo, fragile e indifeso, muore poco dopo in un incidente stradale. (fonte: Wikipedia)

Impiegati Statali: aumento solo per chi ha reddito basso

Svolta vicina per gli impiegati statali, il ministro Marianna Madia ha deciso l'aumento degli stipendi per chi ha reddito basso. Il ministro della Pubblica amministrazione, Marianna Madia ha pronta la direttiva per l'aumento per gli impiegati statali ... (Notizie.it - 13 giugno 2016) Leggi | Commenta
Loading....