Intel

L'Intel Corporation è la più grande azienda multinazionale produttrice di dispositivi a semiconduttore (microprocessori, dispositivi di memoria, circuiti di supporto alle telecomunicazioni e alle applicazioni informatiche) con sede a Santa Clara, California. Fondata nel 1968, è leader nel suo segmento di mercato.
Nel 1968 Robert Noyce e Gordon Moore lasciano la Fairchild Semiconductor e fondano la Integrated Electronics Corporation, successivamente abbreviata in Intel Corporation. Il terzo dipendente fu Andrew "Andy" Grove, che diresse l'azienda dal suo arrivo negli anni sessanta fino al suo pensionamento, avvenuto negli anni novanta, facendola diventare una tra le più grandi multinazionali del mondo.
Intel all'inizio produceva componenti per memorie e, durante gli anni settanta, era divenuta leader nella produzione di memorie DRAM, SRAM e ROM. Da quando però nel 1971 Marcian Hoff, Federico Faggin, Stanley Mazor e Masatoshi Shima inventarono il primo microprocessore, l'Intel 4004, gradualmente fino agli anni ottanta la produzione si spostò verso quella dei microprocessori facendo diventare Intel una dei colossi in questo settore. (fonte: Wikipedia)

Intel batte le attese, ma le previsioni sono deludenti

Nel quarto trimestre, aiutato dall'incremento nelle vendite dei chip per i server, l'utile di Intel ha fatto un balzo del 39%, anche se la domanda per i personal computer sembra sgonfiarsi. Rispetto allo scorso anno le entrate del produttore di semiconduttori di ... (Milano Finanza - 13 giorni fa) Leggi | Commenta

HP Elitebook Revolve 810 G3 con Broadwell (quasi) ufficiale!

Non è ancora ufficiale, ma sembra quasi tutto pronto per il refresh dell'ultrabook convertibile HP Elitebook Revolve 810 (G3) con nuovi processori Intel Broadwell. (Notebook Italia - 16 giorni fa) Leggi | Commenta

Fujitsu Lifebook T935 con Intel Broadwell in arrivo

Filtrano sul web le prime specifiche tecniche del Fujitsu Lifebook T935, un ultrabook convertibile con CPU Intel Broadwell e display da 13.3 pollici. Il lancio è vicino? (Notebook Italia - 16 giorni fa) Leggi | Commenta

Google & co. patteggiano: maxi multa per il "cartello" sulle assunzioni

Insieme ad Adobe e Intel i due giganti della Silicon Valley vanno alla transazione nella class action intentata da un gruppo di 64mila dipendenti: le aziende si sarebbero messe d'accordo per calmierare i salari. Sanzione da oltre 400 milioni di dollari. di A.S.. (Corriere delle Comunicazioni - 16 giorni fa) Leggi | Commenta

I colossi della Silicon Valley sotto scacco dei dipendenti

Stando ad una recente comunicazione del New York TImes, pare che Google, Apple, Adobe ed Intel abbiano recentemente patteggiato una cifra pari a 415 milioni di dollari dove la parte risarcita è rappresentata da una class action di dipendenti. Secondo ... (WinTricks.it - 16 giorni fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10