Isola del Giglio

Isola del Giglio è un comune italiano a carattere sparso di abitanti della provincia di Grosseto in Toscana.
Prende il nome dall'omonima isola dell'Arcipelago Toscano e comprende anche l'Isola di Giannutri, situata alcuni chilometri a Sud-Est.
Il territorio comunale, che interessa l'Isola del Giglio propriamente detta, è quasi completamente collinare e la cima più alta, il Poggio della Pagana, raggiunge i 496 metri s.l.m. nella parte interna centrale dell'isola. La composizione geologica è prevalentemente granodioritica. Il perimetro costiero è di 27 km ed è in larga parte roccioso, tranne che in alcuni punti, dove si aprono la spiaggia del Campese e altre spiagge minori situate sul versante orientale dell'isola (Arenella, Cannelle e Caldane).
Fino a pochi decenni fa su quasi l'intera superficie dell'isola erano stati ricavati terrazzamenti con muri a secco di granito (detti "greppe"), alcuni dei quali sono ancora coltivati a vigneto per produrre il vino gigliese, che rientra nella medesima denominazione di origine controllata e nel relativo disciplinare di produzione dell'Ansonica Costa dell'Argentario. La maggior parte dei terrazzamenti è stata tuttavia abbandonata e viene lentamente colonizzata da una bassa gariga ad elicriso e successivamente di cisto. (fonte: Wikipedia)

L’ultimo viaggio della Costa Concordia

I quattro grandi rimorchiatori sono pronti, sono pronte le pilotine e le 3 squadre di sommozzatori. Alle 9.30 della mattina la Costa Concordia, naufragata il 13 gennaio 2012 davanti all’isola del Giglio, parte per l’ultimo viaggio. Attende, per muoversi, che sflilino davanti a lei un traghetto della Tirrenia e uno della Moby: si incuneano tra la su... (La Stampa - 1 settembre 2016) Leggi | Commenta
Loading....