Istituto nazionale di statistica

Fu istituito come Istituto Centrale di Statistica nel 1926 (legge 9 luglio 1926, n. 1162), durante il Fascismo, per raccogliere, in forma organizzata, alcuni dati essenziali riguardanti lo Stato.
È stato in seguito riorganizzato, con il decreto legislativo 6 settembre 1989, n. 322 che ha istituito il Sistema Statistico Nazionale (SISTAN) e ha dettato norme sui compiti e l'organizzazione dell'ISTAT, cambiandone tra l'altro la denominazione in "Istituto nazionale di statistica".
I contenuti pubblicati dell'ISTAT sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons.
L'Istat è il produttore di statistica ufficiale a supporto dei cittadini e dei decisori pubblici.
Per statuto, la realizzazione di indagini, studi e analisi è finalizzata alla produzione di statistica ufficiale e a soddisfare il bisogno informativo espresso dalla collettività. Le rilevazioni di pubblico interesse sono stabilite dal Programma statistico nazionale, il documento che regola l'attività di produzione statistica. (fonte: Wikipedia)

Def 2014, in arrivo 700 euro per le famiglie. Taglio Irap per pochi

Def 2014, anche l'Istat benedice il taglio del cuneo fiscale promosso dal governo Renzi con gli ormai famosi 80 euro in più di stipendio, a partire dal 27 maggio prossimo. Mentre proseguono le audizioni del Documento di Economia e Finanza in Parlamento, ... (Leggi Oggi - 23 ore fa) Leggi | Commenta

In povertà "assoluta" 4,8 milioni di italiani, 1,7 mln di famiglie

Roma, 15 apr. (TMNews) - La quota di persone in famiglie assolutamente povere è passata dal 5,7% del 2007 all'8% nel 2012 per un totale di 4,814 milioni di persone: si tratta di 1,725 milioni di famiglie, il 6,8% del totale. Lo ha riferito il presidente dell'Istat, ... (TMNews - 25 ore fa) Leggi | Commenta

Sconto Irpef, 714 euro alle famiglie più povere

famiglie Lo sconto Irpef previsto dal Governo porterà a un guadagno annuo medio di 714 euro per le famiglie più povere; si arriva a 451 euro per le famiglie più ricche. Si passa quindi dal 3,4% del reddito allo 0,7%. Le misure del Def, secondo le stime Istat, ... (Italiaglobale.it - 25 ore fa) Leggi | Commenta

Il Pil italiano cresce, ma in 5 anni persi un milione di posti

Milano (TMNews) - Il segno più per la crescita italiana è tornato e anche nel 2014 il nostro Pil dovrebbe muoversi con "ritmi moderatamente positivi". In base a quanto riferito dal presidente dell'Istat, nel primo trimestre di quest'anno si stima una crescita dello ... (TMNews - 25 ore fa) Leggi | Commenta

Def: Istat, sconto Irpef 714 euro a famiglie più povere

Il guadagno medio annuo dello sconto Irpef previsto dal Governo sarà di 714 euro per le famiglie più povere (primo quintile). Lo calcola l'Istat: lo sconto scende via via fino a 451 euro per le famiglie più ricche. Cioè si passa dal 3,4% del reddito allo 0,7%. (La Gazzetta del Mezzogiorno - 25 ore fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Altri nomi: Istat, Italian National Institute of Statistics