Istituto nazionale di statistica

Fu istituito come Istituto Centrale di Statistica nel 1926 (legge 9 luglio 1926, n. 1162), durante il Fascismo, per raccogliere, in forma organizzata, alcuni dati essenziali riguardanti lo Stato.
È stato in seguito riorganizzato, con il decreto legislativo 6 settembre 1989, n. 322 che ha istituito il Sistema Statistico Nazionale (SISTAN) e ha dettato norme sui compiti e l'organizzazione dell'ISTAT, cambiandone tra l'altro la denominazione in "Istituto nazionale di statistica".
I contenuti pubblicati dell'ISTAT sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons.
L'Istat è il produttore di statistica ufficiale a supporto dei cittadini e dei decisori pubblici.
Per statuto, la realizzazione di indagini, studi e analisi è finalizzata alla produzione di statistica ufficiale e a soddisfare il bisogno informativo espresso dalla collettività. Le rilevazioni di pubblico interesse sono stabilite dal Programma statistico nazionale, il documento che regola l'attività di produzione statistica. (fonte: Wikipedia)

Italia in deflazione. Squinzi: crisi drammatica, serve una scossa

L'Italia entra in deflazione, lo conferma l'Istat che precisa che ciò non accadeva dal 1959. Il Pil ha subito una contrazione nel secondo trimestre pari allo 0,2% rispetto al trimestre precedente. 29/08/2014 12:14. Italia in recessione. Pil Usa sale a +4% ... (Radio Vaticana - 19 ore fa) Leggi | Commenta

Italia in deflazione: giu' il pil, aumentano i disoccupati

I dati Istat diffusi in mattinata su disoccupazione, inflazione e crescita consegnano un quadro poco rassicurante da cui emerge che l'Italia e' in recessione e, per la prima volta dal 1959, anche in deflazione. Un quadro preoccupante ma l'Italia, ha detto ... (AGI - Agenzia Giornalistica Italia - 19 ore fa) Leggi | Commenta

Deflazione, cos'è e che rischi ha

I prezzi calano. E si bloccano i consumi. Con ripercussioni su salari, mutui e debito pubblico. L'ultimo precedente nel 59. ECONOMIA. di Claudia La Via. Dopo averlo preannunciato quest'estate ora l'Istat l'ha confermato: siamo ufficialmente in deflazione. (Lettera43 - 20 ore fa) Leggi | Commenta

Disoccupazione inarrestabile: in un mese persi 35mila posti di lavoro

Il tasso di disoccupazione rilevato dall'Istat a luglio è pari al 12,6 per cento , in aumento dello 0,5 per cento nei dodici mesi. Lo stesso indice riferito ai 15-24enni è pari al 42,9 per cento . Poletti: “I dati seguono l'andamento altalenante dell'economia”. E l'Italia ... (The Horsemoon Post - 20 ore fa) Leggi | Commenta

Istat: il pil non crescerà nel terzo trimestre

Non ci sarà ripresa nel terzo trimestre del 2014. A dirlo è l'Istat nelle previsioni economiche fino a settembre. Dopo i dati negativi sui prezzi e i disoccupati, l'Istituto nazionale di statistica non lascia molte speranze su una veloce fine della fase recessiva. (businesspeople.it - 21 ore fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Altri nomi: Istat, Italian National Institute of Statistics