Jacob Marley

Jacob Marley è un personaggio del "Canto di Natale", scritto da Charles Dickens.
Jacob Marley è il primo personaggio menzionato nel romanzo. L’autore, infatti impiega le prime righe dell’opera per parlare brevemente della morte del personaggio, per poi introdurre il protagonista Ebenezer Scrooge. Marley era, infatti, il socio in affari di Scrooge a cui assomigliava per carattere, idee e modi di comportarsi.
Il ruolo del personaggio nella vicenda è di annunciare a Scrooge la visita dei tre spiriti.
La morte di Marley è avvenuta sette anni prima rispetto agli eventi narrati nel libro, nonostante ciò, però, Scrooge continua a mantenere il nome del socio sull’insegna della bottega in cui svolge la sua attività finanziaria, che è appunto chiamata “Scrooge & Marley”.
Lo spettro di Marley appare a Scrooge la sera della vigilia di Natale.
La prima volta che Scrooge ha la visione del socio defunto avviene mentre è in procinto di aprire il portone di casa. Jacob Marley, infatti fa spuntare la sua testa dal picchiotto della porta. Nonostante ciò, però Scrooge non presta fede all’apparizione ed entra in casa come se nulla fosse successo. (fonte: Wikipedia)
Loading....