John Lennon Anthology

John Lennon Anthology è un box set antologico di versioni demo, outtakes e inediti, che ripercorre la carriera solista di John Lennon da "Give Peace a Chance" del 1969, fino agli album "Double Fantasy" e "Milk and Honey". Il cofanetto divide l'intera carriera discografica del Lennon solista in quattro periodi associati a dei precisi luoghi: il primo CD intitolato "Ascot" si riferisce al periodo successivo allo scioglimento dei Beatles quando Lennon abitava nella sua dimora a Tittenhurst Park e registrava nello studio chiamato appunto "Ascot"; il secondo CD, "New York City", prende in esame il periodo più politicizzato di John Lennon durante i primi tempi del suo soggiorno negli Stati Uniti dopo essersi trasferito dall'Inghilterra, il terzo CD intitolato "Lost Weekend" è dedicato al periodo da "scapolo" passato a Los Angeles durante la momentanea separazione da Yoko Ono, e il conclusivo quarto CD, "Dakota", si occupa degli ultimi anni di Lennon mentre abitava semi-recluso nel proprio appartamento al Dakota Building di New York. In quest'ultimo CD sono contenuti rari demo tape di canzoni mai portate a termine come "Dear John", "Mr. Hyde's Gone (Don't Be Afraid)", "Life Begins at 40" e velenose parodie indirizzate a Bob Dylan e al suo periodo da "Cristiano Rinato" ("Serve Yourself", "Satire 1, 2, e 3"). (fonte: Wikipedia)
Loading....