La strada

"La strada" è un film del 1954 diretto da Federico Fellini.
È l'opera che diede notorietà internazionale al regista, nel 1957 vinse l'Oscar al miglior film straniero alla decima edizione in cui fu istituita tale categoria di premio. Il film è stato in seguito selezionato tra i "100 film italiani da salvare".
Zampanò è un rozzo saltimbanco che per guadagnarsi da vivere girovaga attraverso i paesi più poveri dell'Italia ancora contadina ed ingenua degli anni cinquanta, esibendosi in improbabili prove di forza. Gelsomina, ragazza fragile e menomata, sostituisce la sorella, morta improvvisamente, come compagna di viaggio e lavoro del rude Zampanò, e si accoda all'artista straccione al fine di imparare un mestiere. Nella realtà la giovialità e l'ingenuità di Gelsomina non servono a mitigare il terribile carattere di Zampanò, nel quale il barbaro istinto di sopravvivenza guida ogni azione.
Gelsomina viene trascinata dall'uomo alle stregua di un cane, fino a quando incontra un giovane acrobata, definito da tutti il "Matto", che le insegna che tutte le cose di questo mondo hanno una loro importanza, e la convince a tornare da Zampanò e tentare di intenerire il suo animo burbero. Qualche giorno dopo Zampanò, da sempre in pessimi rapporti con l'acrobata, lo uccide accidentalmente durante una colluttazione e si sbarazza del corpo gettandolo sotto un ponte. Gelsomina, che assiste alla scena, è profondamente turbata dall'accaduto ed inizia a manifestare evidenti segni di disturbi psichici. Dopo essersi preso cura della ragazza per un breve periodo, Zampanò decide di abbandonarla lungo una strada deserta e di continuare, da solo, a vagabondare per l'Italia. Qualche anno dopo l'uomo viene a conoscenza della morte di Gelsomina e scoppia a piangere, solo e addolorato, in riva al mare. (fonte: Wikipedia)
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr

E’ sempre più difficile fare impresa in Italia

Solo il 44% degli italiani sceglie di fare l’imprenditore La strada imprenditoriale si fa sempre più ardua in Italia tanto che quasi 8 indusrtriali su 10 (il 78%) sconsigliano di intraprendere questa via: tasse, burocrazia, accesso al credito ostacolano e rendono complicata l’attività. Nel 2016 solo il 44%... (NapoliTime - 25 giorni fa) Leggi | Commenta

Uncharted 4: Fine di un Ladro

La strada che Naughty Dog ha dovuto percorrere per sviluppare Uncharted 4: Fine di un Ladro è stata probabilmente una delle più lunghe e travagliate della sua storia come studio. Non solo perché, a lavori iniziati, una parte importante dello staff ... (Gamereactor Italia - 29 giorni fa) Leggi | Commenta

Dark Souls III - Video Recensione

La strada che porta alla gloria è fatta di sofferenza e tenacia, dolore e ostinazione; è un percorso accidentato che non tutti sono in grado di percorrere fino alla fine, e ancora meno sono coloro in grado di sostenere il peso di tante amare e ... (Spaziogames.it - 30 giorni fa) Leggi | Commenta

Fed | aumento tassi | cautela | ma spazi

La strada che seguiranno i tassi è necessariamente incerta e la cautela è assicurata. Così la presidente della Fed, Yellen, aggiungendo che la Banca ... Segnalato da : Redazione Zazoom Commenta. Fed, aumento tassi: cautela, ma spazi (Di martedì 29 ... (Zazoom Blog - 35 giorni fa) Leggi | Commenta

Bologna, una stella nella Strada del Jazz per Nardo Giardina

In relazione all’iscrizione di Nardo Giardina nella Strada del Jazz questa la dichiarazione di Matteo Lepore, assessore Economia e Promozione della città: “La Strada del Jazz avrà una nuova stella, quella di Nardo Giardina, il musicista bolognese recentemente scomparso. La…Continua a leggere → (La Prima Pagina - 37 giorni fa) Leggi | Commenta
Loading....