Laura Torrisi

Siciliana, ma pratese d'adozione, ex concorrente del Grande Fratello. Nel 1998 partecipa alla cinquantatreesima edizione di Miss Italia, giungendo tra le finaliste, e ha una piccola parte nel film Il signor Quindicipalle. L'anno successivo compare nel film Lucignolo, con la regia di Massimo Ceccherini. È molto sportiva: oltre ad avere la cintura marrone di Karate, è stata un arbitro di calcio nonostante la disapprovazione del padre, hobby che ha poi abbandonato prima di acquisire notorietà.
Nel 2006 raggiunge la popolarità, come concorrente della sesta edizione del "Grande Fratello", reality show condotto da Alessia Marcuzzi su Canale 5, dove viene eliminata in semifinale con il 50% dei voti. Nel 2007 ottiene il suo primo ruolo da protagonista in "Una moglie bellissima", film di Leonardo Pieraccioni, con il quale inizia una storia d'amore.
Nel 2009 esordisce come attrice sul piccolo schermo, con la miniserie in sei puntate "L'onore e il rispetto - Parte seconda", diretta da Salvatore Samperi e Luigi Parisi, in onda su Canale 5. Sempre nel 2009 prende parte alla Mostra cinematografica di Venezia, assieme a Gabriel Garko, come omaggio al regista Salvatore Samperi, morto nel marzo 2009, che li ha diretti ne "L'onore e il rispetto - Parte seconda". (fonte: Wikipedia)
Loading....