Leonardo Sciascia

Spirito libero e anticonformista, lucidissimo e impietoso critico del nostro tempo, Sciascia è una delle grandi figure del Novecento italiano ed europeo.
Leonardo Sciascia nasce l'8 gennaio 1921 a Racalmuto, in provincia di Agrigento, primo di tre fratelli da un impiegato, Pasquale Sciascia, e da una casalinga, Genoveffa Martorelli. La madre proviene da una famiglia di artigiani mentre il padre è impiegato presso una delle miniere di zolfo locali e la storia dello scrittore ha le sue radici nella zolfara dove hanno lavorato il nonno e il padre.

Gli studi: il periodo nisseno
A sei anni Sciascia inizia la scuola elementare a Racalmuto. Nel 1935 si trasferisce con la famiglia a Caltanissetta dove si iscrive all'Istituto Magistrale "IX Maggio" nel quale insegna Vitaliano Brancati, che diventerà il suo modello e che lo guida nella lettura degli autori francesi, mentre l'incontro con un giovane insegnante, Giuseppe Granata (che fu in seguito senatore comunista), gli fa conoscere gli illuministi e la letteratura. (fonte: Wikipedia)

La Strada degli scrittori, Giovedi 11 a Sciacca la proiezione dei cortometraggi del Centro Sprimentale di Cinematografia

Un viaggio tra letteratura, storia e tradizione ripercorrendo i luoghi che hanno ispirato le opere letterarie di: Luigi Pirandello, Leonardo Sciascia, Andrea Camilleri e Giuseppe Tomasi di Lampedusa. Quattro ex allievi del Centro Sperimentale di Cinematografia hanno realizzato 4 cortometraggi…Continua a... (La Prima Pagina - 12 giorni fa) Leggi | Commenta

Cara Chinnici, quel premio è una ferita per tutti noi

LETTERA APERTA Un messaggio a Caterina Chinnici dopo le polemiche per il premio Sciascia andato a un libro di memorie di un boss. "Il racconto su tuo padre rappresentava l'Italia che ha combattuto la mafia" (L'Unità - 18 giorni fa) Leggi | Commenta

Agrigento, Premio Racalmare al libro scritto da Giuseppe Grassonelli killer di mafia

L’opera Malerba, scritta dall’ergastolano insieme al giornalista del Tg5 Carmelo Sardo, ha ottenuto 13 voti, aggiudicandosi il premio che fu ideato e sostenuto da Leonardo Sciascia. Il libro scritto dal killer di mafia Giuseppe Grassonelli ha superato “E’ così lieve il tuo bacio sulla fronte” di…Continua a... (La Prima Pagina - 20 giorni fa) Leggi | Commenta

Premio Sciascia-Racalmare all’ex killer di mafia Grassonelli con “Malerba”

Carmelo Sardo con «Malerba» (Mondadori), è il vincitore della XXVI edizione del Premio letterario Racalmare - Leonardo Sciascia, città di Grotte. Il libro, scritto a quattro mani dal giornalista del Tg5 insieme al boss della Stidda Giuseppe Grassonelli, è stato il più votato dalla giuria popolare, malgrado le polemiche scatenate nei giorni scorsi d... (La Stampa - 21 giorni fa) Leggi | Commenta

Un killer candidato al premio Leonardo Sciascia, infuria la polemica

Un killer candidato al premio Leonardo Sciascia, infuria la polemica (La Repubblica - 22 giorni fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Nascita: sabato 8 gennaio 1921 a Racalmuto (Italia, Sicilia, Provincia di Agrigento)
Morte: lunedì 20 novembre 1989 a Palermo (Italia, Sicilia, Provincia di Palermo)
Nazionalità: Italia
Attività: Scrittore, Romanziere, Saggista, Drammaturgo, Politico, Giornalista, Poeta, Sceneggiatore, Insegnante