Leonardo Sciascia

Leonardo Sciascia nasce l'8 gennaio 1921 a Racalmuto, in provincia di Agrigento, primo di tre fratelli da un impiegato, Pasquale Sciascia, e da una casalinga, Genoveffa Martorelli. La madre proviene da una famiglia di artigiani mentre il padre è impiegato presso una delle miniere di zolfo locali e la storia dello scrittore ha le sue radici nella zolfara dove hanno lavorato il nonno e il padre.

Gli studi: il periodo nisseno
A sei anni Sciascia inizia la scuola elementare a Racalmuto. Nel 1935 si trasferisce con la famiglia a Caltanissetta dove si iscrive all'Istituto Magistrale "IX Maggio" nel quale insegna Vitaliano Brancati, che diventerà il suo modello e che lo guida nella lettura degli autori francesi, mentre l'incontro con un giovane insegnante, Giuseppe Granata (che fu in seguito senatore comunista), gli fa conoscere gli illuministi e la letteratura.
Nel capoluogo nisseno trascorrerà gli anni più indimenticabili della sua vita, come lui stesso confessa nella sua autobiografia, fatti delle prime esperienze e delle prime scoperte della vita oltre a imprimersi la sua formazione culturale. (fonte: Wikipedia)

La politica che non cambia: come il passato è stranamente il futuro

Due scrittori, entrambi siciliani: Giuseppe Tomasi di Lampedusa e Leonardo Sciascia; un unico comune denominatore: la lucidità nell'interpretare storie e momenti di vita che tutt'oggi hanno una strana attualità.   Partiamo da Tomasi di Lampedusa e dall'opera forse più celebre, "Il Gattopardo", che nella sua... (Corriere Informazione - 80 giorni fa) Leggi | Commenta

Spadarolo, la mafia sarà vinta da un esercito di maestre elementari

L’affermazione di Gesualdo Bufalino, grande amico di Sciascia e vincitore nel 1988 del Premio Strega, ben interpreta lo spirito con cui il progetto europeo “Stop Blanqueo” affronta il tema del contrasto alle mafie. Non basta la repressione se è non…Leggi Tutto → (La Prima Pagina - 14 febbraio 2014) Leggi | Commenta

Il Ministro Bray nella “strada” di Pirandello, Sciascia e Camilleri

racalmuto (2) AGRIGENTO - Nasce in Sicilia “La strada degli scrittori”, itinerario turistico-culturale legato a tre grandi autori siciliani: Luigi Pirandello, Leonardo Sciascia e Andrea Camilleri. A presentare l'iniziativa il Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e ... (La Valle Dei Templi - 11 novembre 2013) Leggi | Commenta

Agrigento, Bray a sorpresa al giardino della Kolymbetra

Il ministro per i Beni e le attività culturali, Massimo Bray, accompagnato dall'assessore regionale Michela Stancheris, è arrivato ad Agrigento e sta visitando il giardino della Kolymbetra. Il ministro poi si sposterà alla fondazione «Leonardo Sciascia» di ... (Giornale di Sicilia - 11 novembre 2013) Leggi | Commenta

Roma: fu chiusa perche' inagibile, riaperta la scuola 'Sciascia'

Roma, 11 set. (Adnkronos) - E' stata riaperta questa mattina la scuola "Leonardo Sciascia", in via Lupatelli nel quartiere Portuense - Villa Bonelli. L'edificio fu sgomberato un anno fa, il 18 settembre 2012, dai vigili del fuoco a causa di un problema a un ... (LiberoQuotidiano.it - 11 settembre 2013) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Nascita: sabato 8 gennaio 1921 a Racalmuto (Italia, Sicilia, Provincia di Agrigento)
Morte: lunedì 20 novembre 1989 a Palermo (Italia, Sicilia, Provincia di Palermo)
Nazionalità: Italia
Attività: Scrittore, Romanziere, Saggista, Drammaturgo, Politico, Giornalista, Poeta, Sceneggiatore, Insegnante