Libia

La Libia (), ufficialmente Stato della Libia, è uno Stato del Nordafrica.
La Libia occupa la parte centrale del Nordafrica, affacciandosi sul Mar Mediterraneo intorno al Golfo della Sirte, tra il 10º e il 25º meridiano est; la Libia è il quarto paese dell'Africa per superficie, il diciassettesimo del mondo. Confina a nord-ovest con la Tunisia, a ovest con l'Algeria, a sud con il Niger e il Ciad, a sud-est col Sudan, a est con l'Egitto.
L'odierna Libia era abitata sin dal periodo neolitico da popolazioni indigene, antenate dei berberi odierni, dedite all'allevamento dei bovini e alla coltivazione dei cereali.
Alcune di queste popolazioni (in particolare i Libu) entrarono nell'orbita egiziana nel corso dell'Antico e del Medio Regno, divenendo tributarie dei Faraoni. I popoli libici, alleatisi coi popoli del mare, vennero sconfitti dagli egizi e sottomessi, integrandosi nel regno fino a giungere al potere con Herihor, governatore di un regno autonomo dell'Alto Egitto durante il terzo periodo intermedio, e con Hedjekheperra-setepenra fondatore delle dinastie libiche (XXI, XXII e la XXIII dinastia). Di nuovo, la Dinastia Nubiana che li sostituì era formata da discendenti libici di Herihor. (fonte: Wikipedia)

Libia, la mediazione Onu verso il fallimento

Siamo ai titoli di coda per la mediazione delle Nazioni Unite in Libia, che sta cercando di trovare un accordo fra le fazioni in guerra per pacificare il Paese. Una delle parti fondamentali, il Congresso nazionale libico del (Gnc), il Parlamento di Tripoli non riconosciuto a livello internazionale e dominato dai Fratelli musulmani, «non parteciperà... (La Stampa - 18 ore fa) Leggi | Commenta
Mappa
Loading....