Liceo classico

Il liceo classico è una tra le scuole secondarie di secondo grado, a cui si può accedere in Italia al termine della scuola secondaria di primo grado.
Nell'ambito dei licei italiani, il liceo classico è la più antica scuola di studio e si caratterizza per una marcata impronta umanistica. Le principali materie di studio sono latino e greco, seguite per importanza da storia e filosofia: la seconda prova dell'esame di Stato per ottenere il diploma è tradizionalmente una traduzione di un brano greco o latino.
Fino al 1969 il liceo classico è stato l'unico indirizzo secondario superiore che dava accesso a qualsiasi facoltà universitaria: questo privilegio ha fatto sì che a lungo il liceo classico accogliesse gli studenti delle classi più agiate o più aristocratiche. È uno dei pochi indirizzi scolastici europei dove viene impartito l'insegnamento delle lingue e letterature classiche.
Il liceo classico (all'epoca "liceo-ginnasio") fu istituito nel 1859 dalla legge Casati, come scuola successiva alle elementari, inizialmente vigente nel Regno di Sardegna e poi estesa a tutta l'Italia dopo l'unificazione. Sul modello della tradizione scolastica umanistica preunitaria, la legge Casati prevedeva un unico indirizzo liceale in cui le materie letterarie e umanistiche erano prevalenti. Il piano di studi originario prevedeva un corso di otto anni (non esistendo all'epoca la scuola media), diviso in cinque anni di ginnasio e in un triennio liceale: lo studio del latino iniziava nella prima classe ginnasiale, quello del greco nella terza. (fonte: Wikipedia)

Maturità 2016: ecco le prove d'esame per i candidati

Greco al liceo classico, matematica allo scientifico, discipline turistiche e aziendali negli istituti tecnici per il turismo. Sono alcune delle materie scelte per la seconda prova scritta dell'esame di Maturità 2016. Le ha annunciate il ministro dell ... (Finanza.com - 14 giorni fa) Leggi | Commenta
Loading....