Limosano

Limosano è un comune italiano di 863 abitanti della provincia di Campobasso, in Molise. Nel XII secolo fu sede vescovile, l'antica cattedrale era la chiesa di Santa Maria Maggiore. Oggi, tre sono le chiese che rimangono: quelle di S. Maria Maggiore, S. Stefano (punto più alto del paese) e S. Francesco d'Assisi (chiesa parrocchiale).

Evoluzione demografica
Dall'antichità, Limosano (Limosanum, durante l'impero Romano) era un centro di commercio entro la costa Adriatica e la città di Roma, con una popolazione più grande di quella di Campobasso. Da quei tempi, i Limosanesi facevano per la maggior parte i contadini e venditori nei piccoli negozi del paesino. Nel principio del ventesimo secolo, la popolazione del comune ha cominciato a diminuire a causo dell'emigrazione in Canada dove c'è una grande popolazione di Limosanesi nella Provincia d'Ontario e anche negli Stati Uniti. Più recentemente, i giovani cercano di sostenere le aziende familiari oppure vanno trovare lavoro al capoluogo di Campobasso e ovunque l'Italia. (fonte: Wikipedia)
Loading....