Luca Bittante

Inizia tra le file del Vicenza, il principale club della sua provincia natale e ci gioca fino al 2006, anno in cui passa alle giovanili del Bassano Virtus. A gennaio 2010 passa alla Fiorentina con cui vince una Coppa Italia Primavera.
Nella stagione 2012-2013 l'Avellino ne acquista la comproprietà dalla Fiorentina e lo fa debuttare nel calcio professionistico sotto la guida di Massimo Rastelli. Al suo primo anno in Irpinia colleziona 16 presenze in campionato, 1 in Coppa Italia contro il Sassuolo, 2 in Coppa Italia Lega Pro contro l'Arzanese e il Benevento e 2 in Supercoppa di Lega di Prima Divisione contro il Trapani. A fine stagione si ritroverà ad aver vinto sia il campionato che la supercoppa.
La stagione seguente vede i biancoverdi, al ritorno in Serie B dopo solo 4 stagioni dal fallimento, disputare un torneo da protagonisti, restando sempre in zona play off, obbiettivo che si vedono sfuggire solo all'ultima giornata di campionato. Nella stagione del suo debutto in B, Bittante collezionerà 35 presenze in campionato più altre 3 in Coppa Italia contro Monza, Cesena e Frosinone. (fonte: Wikipedia)
Loading....