Luca Pinelli

Biografia
Appartenente ad una delle ventiquattro famiglie più importanti di Genova, alcuni suoi parenti furono dogi della repubblica genovese. Entrato nella Compagnia di Gesù il 22 aprile 1562, iniziò la sua attività come insegnante di teologia e filosofia. Fu, in seguito, trasferito in Germania per contrastare il Protestantesimo ed insegnare teologia presso l'università di Ingolstadt, tra il 1575 e il 1577 circa. Si spostò, successivamente in Francia, insegnando tale disciplina all'università di Pont-à-Mousson (1577-1580).
Sotto la sua influenza, le due università adottarono come testo "Summa Theologiae" di Tommaso d'Aquino. Tornato in Italia, Pinelli divenne rettore dei collegi di Firenze, Perugia e preposito della casa professa di Palermo, dove compose la maggior parte delle sue pubblicazioni ascetiche, alcune uscite postume alla sua morte. Soggiornò, successivamente, a Napoli, ove morì il 25 agosto 1607. (fonte: Wikipedia)
Loading....