Luciano Spalletti

La carriera da giocatore è svolta interamente in compagini liguri e toscane come centrocampista in serie minori. e arriva al massimo in Serie C con Empoli, Viareggio e Spezia, squadra nella quale gioca dal 1986 al 1990. Chiude a 34 anni, nel torneo di Serie C1 1992-1993 con la maglia dell'Empoli guidato da Francesco Guidolin, collezionando 22 presenze e 2 reti.

L'esperienza allo Spezia
Nella stagione 1985-1986 giocò a Chiavari nell'Entella come centrocampista. Dopo la conquista del 5º posto in serie C approdò allo Spezia, neopromosso in C1, nella stagione 1986-1987, al seguito di Giampiero Ventura; contribuì al raggiungimento della salvezza sotto la guida di Sergio Carpanesi.
Nella Serie C1 1987-1988 la squadra termina al 7º posto, nella Serie C1 1988-1989 al 3°.

Esordi a Empoli e la promozione
Esordì nel 1994 come allenatore in Serie C1, all'Empoli, subentrando a Ettore Donati a 6 giornate da fine torneo, con la squadra in zona retrocessione. Gli azzurri terminano al penultimo posto, salvandosi ai play-out superando l'Alessandria. (fonte: Wikipedia)
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Totti e Spalletti, hanno tutti ragione

Totti e Spalletti, hanno tutti ragione

La metafora del buon manager che mette la squadra davanti agli interessi del singolo non regge se si parla di Spalletti e Totti. Ammesso che in ogni azienda ci sia uno come Totti, che fortunatamente per la Roma è unico ... (Il Giornale Digitale - 2 giorni fa) Leggi | Commenta
Loading....