Luigi Calabresi

Era vice-responsabile della squadra politica della questura di Milano quando cadde vittima del terrorismo di sinistra. Solo dopo molti anni si giunse ad individuare, nelle condanne definitive, gli esecutori e i mandanti dell'omicidio: Ovidio Bompressi, Leonardo Marino, Giorgio Pietrostefani e Adriano Sofri, esponenti di Lotta continua.
Di famiglia romana medio-borghese, padre commerciante in oli e vini, frequentò il liceo classico San Leone Magno e si laureò nel 1964 in giurisprudenza con una tesi sulla mafia siciliana. Da giovane entra nel movimento cristiano "Oasi", fondato dal padre gesuita Virginio Rotondi. Alla carriera forense preferisce quella nella polizia, spiegando agli amici che non "sente la vocazione del magistrato né dell'avvocato". L'anno seguente, nel 1965, vince il concorso per vice commissario di pubblica sicurezza e quindi frequenta il corso di formazione nell'Istituto superiore di polizia, allora all'EUR, per prendere poi servizio a Milano. Saltuariamente scrive per il quotidiano socialdemocratico "Giustizia" e nel 1968, con uno pseudonimo, sul quotidiano romano "Momento Sera". (fonte: Wikipedia)
Ultime Notizie

Daria Bignardi: "Adriano Sofri è innocente"

La conduttrice de "Le invasioni barbariche" rompe il silenzio dopo le polemiche: "Adriano è un uomo meraviglioso. Con Calabresi non c'entra niente". |Altro. Commenti 0. Condividi. commenta. 11/02/2014. Difesa anti-grillina al suocero Sofri: "Innocente, con ... (LiberoQuotidiano.it - 71 giorni fa) Leggi | Commenta

Marino: “Eravamo una generazione persa, ora sono me stesso”

Sono passati venticinque anni da quell’estate in cui un colpo di scena riaprì le indagini sull’omicidio del commissario Luigi Calabresi, ucciso a Milano il 17 maggio 1972. Accadde un fatto più unico che raro: un uomo libero, incensurato e non sospettato di alcunché si presentò dai carabinieri per dire: sedici anni fa ho ucciso un uomo. Il suo nome ... (La Stampa - 26 luglio 2013) Leggi | Commenta

Il Commissario Calabrese venne definito "torturatore" da molti tra cui Eco

Gentile Redazione, a proposito delle commemorazioni di tanti delitti feroci ad opera della criminalità organizzata, in questi mesi sono stati commemorati Personaggi illustri, vittime innocenti delle Brigate Rosse, ad esempio il Commissario Luigi Calabresi assassinato il 17 maggio 1972. <BR.. (Giornal.it - 30 maggio 2012) Leggi | Commenta

Cerimonia e corone: ricordo di Calabresi a 40 anni dalla morte

Dalla deposizione delle corone al cippo di via Cherubini alla commemorazione in questura, i momenti con cui Milano ricorda ogni anno il commissario Luigi Calabresi si confermano anche per domani, quando ricadrà il 40esimo anniversario dell'assassinio. (il Giornale - 17 maggio 2012) Leggi | Commenta

Mario Calabresi: "Una lapide per Pinelli? Superiamo i rancori"

"Tutto quello che serve a superare le divisioni ei rancori ea farci camminare in una direzione in cui il clima si rasserena e' benvenuto. Anche la proposta del questore, quindi, mi sembra importante". Cosi' Mario Calabresi, figlio del commissario Luigi ... (Libero News - 17 maggio 2012) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Nascita: domenica 14 novembre 1937 a Roma (Italia, Lazio, Provincia di Roma)
Morte: mercoledì 17 maggio 1972