Lupin III

è un manga ideato dal mangaka giapponese nel 1967, liberamente ispirato ai romanzi sul ladro gentiluomo Arsène Lupin scritti da Maurice Leblanc. Dal manga sono stati tratti vari anime.
Lupin III debutta il 10 agosto 1967 sulle pagine di "Weekly Manga Action", una rivista settimanale della Futabasha. Il suo autore è Kazuhiko Katō, un mangaka che diventerà famoso col nome d'arte di Monkey Punch. Katō non crea un personaggio "ex novo", ma si rifà ad Arsenio Lupin, il protagonista dei racconti e romanzi di Maurice Leblanc, molto amato in Giappone. Il suo Lupin è il nipote del celebre ladro gentiluomo.
Il tratto di Monkey Punch è fresco, dinamico e accattivante; le storie che crea avvincenti, già in linea con quello che Lupin III diverrà in futuro. Per le ricorrenti allusioni sessuali, il manga è rivolto a un pubblico adulto, più precisamente agli universitari. Ma, esattamente per lo stesso motivo, è tra i liceali che suscita il maggior entusiasmo. La prima serie cartacea di Lupin III prosegue sino al maggio 1969. Due anni dopo inizia la pubblicazione della serie "Shin bōken" ("Nuove avventure"), che prosegue fino all'aprile 1972. Le due serie saranno poi raccolte in un'unica edizione di tankōbon e quindi saranno considerate entrambe come la "prima serie" di Lupin III. (fonte: Wikipedia)

Milano Games Week 2016: le cose da sapere

La giuria del Contest sarà composta da cinque membri scelti tra esponenti di spicco nel panorama del cosplay italiano ed esperti del settore videoludico e dell'editoria: Daniele Prada (Lupin), cosplayer/performer e fondatore di "Lupin III e la sua ... (98zeroinfo - 51 giorni fa) Leggi | Commenta
Loading....