Mafia

Il termine "mafia" è generalmente riferito ad una particolare e specifica tipologia di organizzazione criminale, avente tratti caratteristici e peculiari.
L'organizzazione del genere più famosa è attualmente nota come "Cosa Nostra", espressione che venne utilizzata durante il processo al primo pentito di cosa nostra americana: Joe Valachi.
Riguardo l'origine del termine, un primo utilizzo venne registrato in Sicilia nel 1863, nell'opera teatrale "I mafiusi de la Vicaria", ambientata nel carcere della Vicaria di Palermo e scritta da Giuseppe Rizzotto e Gaetano Mosca. Secondo il Pitrè il termine "mafioso" indicava una persona, un oggetto o un ambiente "di spicco" "e nell'insieme abbia un non so che di superiore ed elevato" (...) "Una casetta di popolani ben messa, pulita, ordinata, e che piaccia, è una casa mafiusedda" e solo dopo l'inchiesta del procuratore palermitano "è obbligata a rappresentare cose cattive". Tuttavia il Pitré non ne chiarisce l'origine. (fonte: Wikipedia)

Dia: «Cosa nostra non è più silente»

La strategia silente che ha caratterizzato gli ultimi anni di Cosa nostra sembra finita. Bisogna dunque prepararsi a contrastare possibili derive di scontro. A lanciare l'allarme, il 5 agosto, è stata la Direzione investigativa antimafia nella relazione al parlamento ... (Lettera43 - 25 giorni fa) Leggi | Commenta

Ritrovate armi della mafia barcellonese, arrestato un Carabiniere

Secondo le rivelazioni del boss D'Amico, il Carabiniere avrebbe fatto parte di Cosa Nostra e nascosto le armi sotto terra. Quando un boss del calibro di Carmelo D'Amico decide di collaborare con la giustizia, i “terremoti” giudiziari sono inevitabili. L'ex referente di Cosa Nostra barcellonese sta rivelando... (Infomessina - 25 giorni fa) Leggi | Commenta

Mafia, la Dia: finita la fase silente, bisogna alzare la guardia

L'allarme arriva dalla Direzione investigativa antimafia. La strategia silente che ha caratterizzato gli ultimi anni di Cosa nostra sembra finita. Bisogna dunque prepararsi a fronteggiare possibili derive di scontro. La Dia lo sottolinea con forza nella relazione al ... (Tiscali - 25 giorni fa) Leggi | Commenta

Mafia, Dia al Parlamento: “Prepararsi a contrastare derive di scontro”

È la Direzione investigativa antimafia a sottolinearlo nella relazione al Parlamento. La Direzione investigativa antimafia rileva "segnali che, sembrano propendere verso derive di scontro ancora da decifrare". di Redazione Il Fatto Quotidiano | 5 agosto 2014. (Il Fatto Quotidiano - 25 giorni fa) Leggi | Commenta

Mafie,Dia: Cosa Nostra cambia strategia

12.51 Nella relazione al Parlamento, la Direzione investigativa antimafia rileva, sul versante di Cosa Nostra, “segnali che sembrano propendere verso derive di scontro ancora da decifrare”, dopo anni di ‘silenzio’. Forse ti interessa anche: Caltanissetta. Sequestrati 2mln di euro a boss Cosa Nostra Boom... (Expoitalyonline - 25 giorni fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10