Mali

Il Mali (in francese "République du Mali") è uno stato (1.240.142 km², 14.517.176 abitanti; capitale Bamako) dell'Africa occidentale situato all'interno e senza sbocchi sul mare.
Il Mali confina a nord con l'Algeria, ad est con il Niger, a sud con il Burkina Faso e la Costa d'Avorio, a sud-ovest con la Guinea e ad ovest con il Senegal e la Mauritania.
Dal 6 aprile 2012 l'Azawad, il territorio settentrionale del Paese, con capitale Gao, ha dichiarato unilateralmente la propria indipendenza.
Il suo territorio, per la maggior parte pianeggiante, è costituito al nord da deserto, al sud dalla savana.
Il Mali confina a ovest con il Senegal e la Mauritania, a nord con l'Algeria, a est con il Niger ed a sud con il Burkina Faso, la Costa d'Avorio e la Guinea.

Morfologia e Idrografia
Una prima zona morfologica, a Nord, è costituita dagli altipiani sedimentari sahariani tra i quali predomina il vasto massiccio dell'"Adrar des Ifoghas", articolato in rilievi tabulari di scarsa altitudine, confinanti con ampie superfici sabbiose. Quest'area è quasi completamente priva di corsi d'acqua superficiali. La zona centrale del paese è una depressione occupata dal medio corso del Niger, che attraversa il Mali per 1800 km, in gran parte navigabili, e comprende nel suo bacino circa un quarto del paese. Proveniente dall'altopiano guineano, il Niger si impaluda nella depressione centrale in un ampio sistema di laghi e bracci morti denominato "Delta interno del Niger". L'ultima zona morfologica, a Sud, è costituita dalle propaggini settentrionali dell'altopiano guineano, unico grande declivio interrotto dalle vallate del Niger e dei suoi affluenti e dalla grande pianura di "Kaarta" a Sud-Ovest. (fonte: Wikipedia)

«Ufficiali francesi e membri di Hezbollah sul volo caduto» Foto

Le indiscrezioni della stampa algerina sull’aereo caduto in Mali. Mentre i francesi mettono al primo posto, fra le possibili cause del disastro, una tempesta (Corriere della Sera - 11 ore fa) Leggi | Commenta

Luogo schianto aereo algerino messo in sicurezza per arrivo familiari

Più di 200 soldati francesi, olandesi e del Mali, insieme alle forze delle Nazioni Unite hanno messo in sicurezza il sito dove si è schiantato il volo Air Algerie diretto dal Burkina Faso ad Algeri. I familiari delle vittime si sono recati sul luogo del disastro aereo. (LaPresse - 14 ore fa) Leggi | Commenta

Francia: tre giorni di lutto per le vittime dell'aereo algerino

Il governo francese ha annunciato tre giorni di lutto per l'incidente dell'aereo della Air Algerie nel Mali. L'aereo di linea con 110 passeggeri e sei membri dell'equipaggio si è schiantato nel nord-est del Mali. Secondo la versione preliminare, l'incidente aereo ... (La Voce della Russia - 16 ore fa) Leggi | Commenta

Crisi Mali: una roadmap per la creazione di negoziati di pace.

nord mali signature plate-forme Una roadmap da seguire nel quadro del processo per la creazione di negoziati di pace, è stata firmata lo scorso giovedì ad Algeri da parte delle autorità maliane presenti al termine della fase iniziale di dialogo inter-maliano ... (Italiaglobale.it - 16 ore fa) Leggi | Commenta

Algeria: recuperata seconda scatola nera aereo precipitato in Mali

New York, 27 lug. (Adnkronos/Dpa) - Una squadra della missione Onu in Mali ha recuperato la seconda scatola nera dell'aereo Air Algerie che si è schiantato giovedì nel paese africano con 116 persone a bordo. Lo ha annunciato la portavoce dell'Onu ... (Adnkronos - 16 ore fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Mappa