Mantova Football Club

Il Mantova Football Club, meglio nota come Mantova, è una società calcistica italiana con sede nella città di Mantova. Milita in Lega Pro, la terza divisione del campionato italiano di calcio. I colori sociali sono il bianco ed il rosso.
La squadra ha disputato 12 campionati italiani di massima serie, ottenendo come migliore piazzamento il nono posto nella stagione 1961-1962.
Disputa le partite interne presso lo stadio Danilo Martelli.

Gli anni venti - quaranta: dalla fondazione alla II guerra mondiale
Il gioco del calcio approdò in riva al Mincio per merito di due pionieri: Ardiccio Modena e Guglielmo Reggiani. Il primo, di ritorno da Liverpool dove aveva vissuto per qualche tempo, contagiò l'amico: assieme comprarono un pallone e fondarono, nel lontano 1906, il Mantua Football Club.
La società, che giocava in piazza Virgiliana, ebbe vita breve (sparisce l'anno dopo) ma viene ricordata per essere stata la prima in provincia di Mantova. L'esperienza non fu persa: Modena fondò la Vis et Virtus e Reggiani, per non essere da meno, il Gruppo del Calcio. (fonte: Wikipedia)

Lega Pro, la Presentazione della 18^ Giornata

Ultima giornata prima della pausa natalizia, il 18° Turno di Lega Pro si aprirà domani alle 19.30 con il match del Girona A fra Mantova e Albinoleffe: due formazioni in... Lega Pro, la Presentazione della 18^ Giornata is a post from: Sporth24 The post Lega Pro, la Presentazione della 18^ Giornata appeared... (sporth24 - 45 ore fa) Leggi | Commenta

La tomba di Virgilio e la crypta neapolitana fra miti e leggende

Mantua me genuit, Calabri rapuere, tenet nunc Parthenope; cecini pascua, rura, duces. Mantova mi generò, la Calabria mi rapì, e ora mi tiene Napoli; cantai i pascoli, i campi, i condottieri. L’epitaffio di Virgilio è celebre, dettato secondo la leggenda proprio dal grande poeta latino in punto di morte.... (Vesuviolive.it - 4 giorni fa) Leggi | Commenta

Mantova, ucciso e gettato nel Po "perché rompeva": nel branco anche il nipote 19enne

Nessuna questione di eredità, dicono in Procura, dietro l'omicidio del 48enne Fausto Bottura, ma la vendetta di tre ragazzi che avevano trasformato la casa.... (La Repubblica - 8 giorni fa) Leggi | Commenta

Mantova, un fermo per il 48enne gettato in un sacco nel Po: nel mirino l'eredità contesa

Una persona sotto interrogatorio nella sede del comando provinciale dei carabinieri. La vittima è Fausto Bottura, 48 anni, sparito da casa il 3 dicembre. Il..... (La Repubblica - 11 giorni fa) Leggi | Commenta

Mantova, uomo trovato morto nel sacco nel Po. Svolta nelle indagini, fermato il nipote 19enne

Svolta nel delitto di Fausto Bottura, l’uomo di 48 anni di Magnacavallo ritrovato ieri cadavere in un sacco lungo la sponda del Po a Bardelle, nel Mantovano. Il nipote 19enne, Massimo Bottura, è stato fermato dai carabinieri. Il giovane avrebbe fatto qualche ammissione nel corso dell’interrogatorio, ma non ci sono ancora conferme. Massimo Bottura è... (La Stampa - 11 giorni fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10